menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andreaus affronta Marconato

Andreaus affronta Marconato

Uno stratosferico Basket Lecco strapazza Montichiari 81 a 74 e conquista i play off di DNB

Lecco strapazza e tramortisce 84 a 74 Montichiari conquistandosi il meritato posto nell'olimpo della DNB, accedendo direttamente al play off senza aspettare la sconfitta di Pordenone, che poi non c'è stata.

Basket Lecco - Montichiari: 81 - 74 (26 - 15, 16 - 16, 19 - 14, 22 - 29)

Basket Lecco: De Angelis 10, Andreaus 18, Mascherpa 13, Todeschini 7, Riva, Corbetta, Dagnello 7, Pizzul 2, Piunti 15, Capitanelli 9. All. Massimo Meneguzzo

Montichiari: Stojkov 8, Cazzaniga 4, Marconato 3, Perego 13, Genovese 13, Infanti 9, Cazzolato 13, Scanzi, Bttistini, Bonfiglio 11. All. Cristian Baidotti

Arbitri: Fabio Poletti e Miko Moreno

Cronaca: palazzetto bollente per l'ultima di campionato del Basket Lecco che cerca un posto nei play off ed a scaldarlo subito ci pensa due triple di De Angelis e Piunti. Ma non finisce qui perchè Lecco gioca benissimo e manda al tiro libero ancora De Angelis a marcare la sua seconda tripla personale per il 9 a 3 dopo 3' di gioco e poi ancora un De Angelis scatenato che mette a segno la terza tripla consecutiva per il 14 a 3. Blucelesti scatenati da tre con Dagnello che a ruota di De Angelis e piazza due triple consecutive per il 19 a 9, dopo quasi 7' di gioco. Lecco mette una pressione altissima sui bianconeri che sbagliano anche qualche passaggio di troppo. Lecco raddoppia Montichiari portandosi sul 24 a 12 a 1' grazie ad un'azione insistita di Pizzul. Il primo quarto si chiude sul 26 a 15 per Lecco.

Montichiari è nervosa e lo si vede quando Infanti viene stoppato da Todeschini e reagisce beccandosi il fallo antisportivo. Intanto i Blucelesti continuano a giocare bene e con un'azione da tre canestro e fallo subito di Capitanelli si portano sul 31 a 15. Gli ospiti a quel punto mettono in campo una difesa aggressiva che Lecco cerca di controbattere con un buon giro palla sul perimetro mandando a canestro Andreaus per il 36 a 21 dopo 4' di gioco. Lecco però soffre l'angola basso sinistro dove Genovese piazza la tripla del 36 a 24 a 4' dalla sirena. Poi il ritmo cala un pò nei due minuti finali con le due squadre che cercano di tirare il fiato dopo quasi venti minuti giocati a mille all'ora. In finale di quarto il pressing tutto campo degli ospiti paga perchè Lecco perde due palle e Montichiari accorcia il distacco a -9, 40 a 31.

Il secondo tempo si apre con il solito ritmo forsennato da entrambe le parti. Dopo 3' di gioco però Lecco riesce a tenere il distacco sulla doppia cifra 46 a 36. Montichiari continua con il suo pressing, ma Lecco gioca bene occupando tutto il parquet e risponde con il centro di Todeschini del 52 a 38 a 4' 27" dalla sirena. Ma non finisce qui perchè prima uno splendido contropiede di Dagnello e poi la tripla di Andreaus portano Lecco sul 57 a 38. Gli ospiti però sono squadra che non molla facilmente e con la tripla di Infanti si portano a -14, 59 a 45 a 52" dalla sirena, punteggio su cui si chiude il terzo quarto.

Brutto inizio di quarto per Lecco che subisce prima la tripla di Infanti e poi il canestro di Marconato e così gli sopiti si portano a -9, 59 a 50. Il Lecco sembra in crisi sulla tripla di Bonfiglio, ma ci pensa a rispondere con Mascherpa a lui a segno di tripla. Intanto Infanti ha trovato le misure per la tripla e continua a martellare così Montichiari si porta a -3, 62 a 59 dopo 3' di gioco. Lecco mai domo risponde con Capitanelli che dalla rimessa di fondo campo lancia lungo per Mascherpa Infanti interviene fallosamente e si becca l'antisportivo ed esce dal campo.  Poi ad uscire dal campo tocca anche a Cazzaniga per 5 falli. Si arriva quindi a 1' e 50" dalla sirena quando Andreaus mette a segno la tripla del 75 a 66. Ma Montichiari non è mai doma perchè a 59" dalla sirena Bonfiglio mette a segno la tripla del -3, 75 a 72. L'apoteosi arriva a 25" dalla sirena quando Todeschini mette a segno la tripla del 78 a 72 proprio allo scadere dei 24". Poi Lecco gestisce bene i secondi finali portandosi a casa una grandissima vittoria per 81 a 74.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento