menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Autovittani Pescate sbanca Mandello vincendo 93 a 82

L'Autovitani Pescate è tornata alla vittoria nella settima di ritorno del campionato di Serie D, vincendo 93 a 82 contro Mandello, un importante successo che le permette ancora pensare verso la zona playoff.

Mandello del Lario Basket – Autovittani Pescate: 80-93 (19-22, 38-47, 61-66)

Mandello del Lario: Fazio 2, Panzeri F. 21, Marrazzo 11, Gennaeo 17, Pogliaghi 6 Carenini 7, Faggetti 11, Panzeri S, 5, Castagna, Guanziroli, All: Motta.

Autovittani Pescate: Ghislanzoni 7, Lorenzon 17 Bonaiti 10, Rusconi 15, Polvara 5, Negri 12, Mencarelli 10, Spreafico 6, Fazio 6 Fontana 5. All: Mazzoleni.

Un ritorno ad una difesa più efficace e concentrata nella seconda parte del derby ha permesso ai ragazzi di coach Mazzoleni nel vincere. Dopo un primo quarto senza lode ne infamia, nella seconda frazione di gioco i padroni di casa tornavano sotto a 2'43 sul 48 a 51, ma non sufficiente perchè gli ospiti lo concludevano sul 47- 38.

Dopo l'intervallo lungo tanto agonismo,  anche nel terzo quarto la partita risultava essere molto equilibrata, nessuna delle due squadre riusciva nel produrre un break importante.

Il terzo quarto si concludeva con Pescate con il punteggio di 66-61. L'ultimo tempo all'inizio vedeva ancora equilibrio in campo fino a quando  la squadra ospite era efficace al tiro con Mencarelli e Negri producendo  un definitivo vantaggio che si assestava sul 93-80.

La rincorsa verso i playoff per Pescate proseguirà  settimana prossima affrontando a Calolzio la compagine di Rovagnate, avversario assolutamente da non sottovalutare.

Per i bluarancio di Mandello l'obbligo è quello di uscire dal fanalino di coda del torneo vedendola contro i cugini ci può riuscire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento