Sport

Basket Nibionno, fine della serie positiva

Burago sgambetta EOLO, confermandosi ammazzagrandi

Brianza indigesta per la EOLO BK Nibionno che cade sul difficile campo della U.S. Burago di Molgora, che dopo aver fermato Osnago fa lo sgambetto anche alla capoclassifica.

Approccio troppo soft della squadra di coach Motta-Corbetta che consente ai padroni di casa di esprimere al meglio il gioco che prediligono, cioè una difesa al limite (e oltre) del consentito che mette in grossa difficoltà i nostri ragazzi. Ad inizio partita Burago prende subito un leggero vantaggio distribuendo al meglio le conclusioni a canestro, mentre i nostri faticano non poco a trovare valide soluzioni contro la "rocciosa" difesa avversaria. I gialli di casa conducono nel punteggio ma sul finire del quarto riusciamo a ridurre lo svantaggio a solo una lunghezza ( 14-13 ).

Nel secondo quarto è ancora Burago che detta i ritmi del gioco, i nostri faticano a correre e di conseguenza non trovano tiri aperti per punire la difesa avversaria, anche i padroni di casa non segnano molto ma con il parziale di 11 a 9 vanno al riposo lungo in vantaggio di 3 punti ( 25-22 ).
Al rientro dagli spogliatoi sembra che i nostri siano un po´ più aggressivi, infatti le prime azioni vanno a buon fine ma anche Burago riesce a trovare buone conclusioni e il punteggio resta sempre in bilico fino al 27´.

Le successive 2 triple consecutive dei padroni di casa tagliano un po´ le gambe ai nostri ragazzi che accusano il colpo e consentono a Burago di allungare ulteriormente ( 46-38) alla fine del 3°periodo di gioco.
L´ultimo quarto ci vede ancora impegnati a rincorrere la squadra di casa, i ragazzi della EOLO attaccano meglio la ferrea difesa dei brianzoli costringendola ad esaurire abbastanza prematuramente il bonus dei falli di squadra. L´insolita imprecisione dei nostri dei nostri ragazzi dalla linea dei tiri liberi non ci consente di sfruttare al meglio i sempre più frequenti viaggi in lunetta.

Burago mantiene sempre un buon margine di vantaggio che solo sul finire del tempo la EOLO riduce con alcune conclusioni dalla lunga distanza, la partita termina con la vittoria a favore dei gialli di casa per 59-53.

Una prestazione troppo remissiva da parte dei ragazzi di coach Motta che si sono fatti mettere sotto sin dalle prime battute, consentendo a Burago di mantenere sempre il controllo del match.
Comunque anche questa sconfitta servirà a far maturare ulteriormente la giovane formazione della EOLO BK Nibionno, che rimane pur sempre al comando solitaria della classifica.
Infatti anche il saggio Marco Veggy al termine della partita ha commentato così : "Archiviamo questo foglio giallo e ripartiamo con la grinta di sempre !" 

La 11° giornata vedrà la EOLO BK Nibionno impegnata sul parquet di casa venerdì 10 Dicembre alle ore 21.15 contro la PALAVAL BK 2004 BG. 

10° giornata di andata campionato Promozione Maschile girone BG1 

U.S. BURAGO 59 - EOLO BK NIBIONNO 53 ( 14-13 ; 11-9 ; 21-16 ; 13-15 )

U.S. BURAGO: Tommasi 5, Pilotto, Fumagalli 7, Arosio 4, Di Valentin 9, Langella 2, Colombo 5, Redaelli, Villa 9, Tolloi 2, Feola 12, Benaglia 4. Coach Manelli


EOLO: Cappellini S. 6, Sola 15, Ranieri 7, Gnecchi 2, Corti 4, Brambilla D. 7, Frigerio 1, Confalonieri 8, Brambilla T. 3, Colognesi , Colombo. Coach Motta-Corbetta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Nibionno, fine della serie positiva

LeccoToday è in caricamento