Sport

Emergenza sanitaria: la Fip sospende tutti i campionati regionali di basket

Nota ufficiale della Federazione: ogni attività (minibasket, giovanile, senior, femminile, maschile) organizzata dai Comitati Regionali è da considerarsi interrotta

Sospesi tutti i campionati regionali. Mentre si attende di conoscere il futuro dei tornei nazionali di Serie A2 e B, legati a doppio filo dalla fine dell'emergenza epidemia di Covid-19, la Federazione italiana pallacanestro ha deciso di ritenere conclusa la stagione sportiva 2019/20 per tutte le attività organizzate dai Comitati regionali Fip. Stiamo parlando dunque di C Gold e Silver, Serie D, Promozione, Prima e Seconda Divisione, ma anche l’intera attività giovanile.

Calcio e solidarietà: dalla Juniores dell'Aurora San Francesco arrivano gli igienizzanti per gli operatori sanitari

«Nel contesto del dramma emergenziale che sta vivendo il nostro Paese e, più in generale, l'intera comunità mondiale - si legge in una nota ufficiale diramata dalla Federazione - a seguito delle analisi svolte nel corso della riunione del Consiglio federale dello scorso 9 marzo e dopo aver ascoltato il parere del vicepresidente vicario, del rappresentante della consulta e del coordinatore delle attività del Settore Agonistico, il presidente Fip Giovanni Petrucci ha ritenuto di adottare il provvedimento che dichiara conclusa la stagione sportiva 2019/2020 per ogni attività (minibasket, giovanile, senior, femminile, maschile) organizzata dai Comitati Regionali Fip».

Moltissime, naturalmente, le società del territorio lecchese interessate dal provvedimento, ma non è ancora chiaro cosa accadrà nel prossimo futuro, quali decisioni sportive verranno prese in base alle classifiche con cui la stagione si è conclusa. Per questo, ovviamente, ci sarà tempo alla conclusione dell’emergenza sanitaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sanitaria: la Fip sospende tutti i campionati regionali di basket

LeccoToday è in caricamento