Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport Via Don Giovanni Pozzi, 6

Calcio Lecco, Bertolini torna a casa: "Punto su corsa, velocità e intensita"

Alberto "Bebeto" Bertolini è tornato nella "sua" Lecco dopo i quattordici anni vissuti da giocatore

Alberto Bertolini è il nuovo allenatore della Calcio Lecco 1912: subentra a Cuoghi

Bentornato a casa "Bebeto". Dopo ben quattordici anni di attesa Alberto Bertolini riabbraccia Lecco e il Lecco, la squadra di cui è stato attaccante e capitano per oltre un decennio tra Settore Giovanile e Prima Squadra. Con la maglia bluceleste ha fatto innamorare tanti tifosi che ancora oggi lo ricordano e, ora, dopo l'esperienza al Sondrio, è pronto per sedersi sulla panchina di via Don Pozzi: "Sono convinto delle mie idee e del mio percorso, nonostante le difficoltà che ci sono - spiega in conferenza stampa - Non potevo dire di no perché Lecco mi  ha scelto e voluto. Sarei potuto tornare anche a fine carriera e rifiutare è stata una delle peggiori scelte che ho fatto: mi ero ripromesso che non l'avrei fatto."

Bertolini eredita una squadra quart'ultima e in piena contestazione: "Coinvolgere nuovamente il pubblico è uno dei miei primi obiettivi. Lecco è un bel banco di prova, è una piazza che vive di calcio. Individualmente questa mi sembra una buona squadra, ma l'ho vista poco. Punto su corsa, aggressività e intensità, le qualità tecniche non bastano per emergere e sarebbe prematuro parlare di moduli. Subentrare a Cuoghi, mister di grande calibro, mi riempie d'orgoglio."

A sceglierlo è stato Sandro Meregalli, che l'ha anche (ri)presentato alla stampa. Contrariamente al solito l'amministratore unico ha poche parole: "Ho chiesto a Bertolini di mandare in campo undici leoni, la speranza è quella di migliorare la classifica. Il campo sarà sempre colui che darà l'ardua sentenza. Altro non c'è da dire, lo conoscete meglio di me."

Il conto delle presenze in bluceleste riparte da 206.

(fonte: www.leccochannelnews.it)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Lecco, Bertolini torna a casa: "Punto su corsa, velocità e intensita"

LeccoToday è in caricamento