menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ciclismo lecchese sempre in vetta a tutte le classifiche

Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 13 dicembre, presso la sala Don Ticozzi di Lecco si sono tenute le premiazioni dei giovani corridori della provincia di Lecco.

Presso la sala Don Ticozzi di Lecco, nel tardo pomeriggio di oggi sabato 13 dicembre, la Federazione Ciclistica Italiana comitato provinciale di Lecco ha premiato i corridori lecchesi, portacolori di 34 società affiliate al medesimo comitato, per un totale  di l330 tesserati, divisi nelle diverse specialità dalla mountain byke al ciclocross. Nella stagione agonistica 2014 sono state organizzate 33.

Fra gli ospiti dell'affollata sala anche il campione di ciclismo Gianni Motta che ha colto l'occasione per rendere omaggio ad un amico, anche lui corridore,  Emilio Cattaneo, venuto a mancare da circa un anno. Presente in sala la moglie di Cattaneo la signora Anna, Adriano Borghetti del comitato regionale F.C.I.

"Quello che ci rammarica - ha sottolineato Alessandro Bonacina presidente del comitato provinciale Federezione Ciciclistica Italiana - è il fatto che non ci hanno concesso l'organizzazione del campionato nazionale su strada Elite Under 23. Noi eravamo pronti, ma la Federazione Nazionale ha pensato ad un'altra sede. Comunque, per noi, è stata una stagione in cui abbiamo raccolto grandi soddisfazioni".

Fra i numerosi premiati Adriano Zanasca campione europeo della categoria master: i campioni italiani Simone Colombo e Andrea Colombo, rispettivamente per la
mountain byke e Cross Country.

Il comitato provinciale ha inoltre consegnato un premio speciale a Don Agostino Frasson, della Casa DOn Guanella, molto vicino al mondo delle due ruote. Don Frasson ha annunciato che martedì prossimo, 16 dicembre, alle 21, presso la casa
dell'economia di Lecco incontrerà il campione Alex Zanardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento