rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport Via Don Giuseppe Pozzi, 6

Calcio, Capogna abbatte il Castiglione con una doppietta

L'attaccante romano i padroni di casa con un gol per tempo. La rete del momentaneo pareggio porta la firma di Cristofoli

Sempre più su. Un passo alla volta, rialzando la testa dopo un avvio difficile, il Lecco sta trovando forma e quadratura, diventando squadra oltre che gruppo, tirando la giacca a chi questo campionato pensava di averlo vinto prima di averlo anche solo iniziato, gridando forte "ci siamo anche noi" a chi lo dava per morto dopo le prime uscite.
I blucelesti dopo il tonfo interno contro l'Inveruno hanno capito che così non poteva più andare e si sono messi sotto, lavorando duro e trovando una forma quasi definitiva nell'ultimo periodo, in cui sono arrivate sei vittorie e due pareggi. L'affermazione di quest'oggi contro il Castiglione, infatti, è stata paradossalmente la meno sofferta di questo periodo d'oro, tenendo conto della forza altrui. Per la prima volta, inoltre, Riccardo Capogna ha messo in mostra un cinismo letale sottoporta, insaccando gli unici due palloni giocabili arrivati dalle sue parti, finalizzando la gran mole di gioco messa in campo dal Lecco. Una vittoria a tutto tondo, insomma, che ha definitivamente riconciliato i blucelesti con i suoi tifosi, che possono guardare in alto e attendere con gli occhi del leone la prossima preda prelibata. Mercoledì 19, infatti, si scenderà ancora in campo, questa volta contro la capolista Seregno.

IL MATCH - Mister Cotroneo, a dispetto di quanto dichiarato, conferma in blocco la formazione che doveva scendere in campo mercoledì scorso contro il Seregno, nel match rinviato a causa della pioggia. In difesa torna Di Stefano, che sostituisce lo squalificato PupeschiBaldo riprende in mano le redini del centrocampo, affiancato da Vignali Di Gioia, che giostra tra centrocampo e attacco nell'inedita veste di trequartista "mascherato", mentre il compito di far male è affidato a CapognaCardinio Buonocunto.
Il Lecco recepisce e mette in pratica: pronti via, infatti, e Cardinio centra per Capogna, lesto nell'anticipare De Angeli e nel mettere il pallone alle spalle di Boccanera. Nemmeno il tempo di esultare che Cristofoli raccoglie una palla vagante al limite dell'area e calcia verso la porta, trovando l'imperfetta opposizione di Frattini. Due minuti e siamo già in sull'1-1, la vera partita può finalmente iniziare. Al 6' Cardinio entra in area, ma viene sbilanciato e calcia a lato dalla sinistra. Al 18' Frattini si riscatta dall'errore bloccando in presa plastica una bella punizione di Cristofoli dal limite. Dall'altra parte del campo è invece Boccanera a deviare sul palo la conclusione di Buonocunto, lanciato in porta da un clamoroso errore di Garattoni. Al 36' Frattini salva su Porto lanciato a rete.

Nella ripresa sono è il Lecco a prendere in mano il pallino del gioco, sfruttando anche il calo fisico di un Castiglione provato dal match infrasettimanale contro il Caravaggio. Al 6', però, è ancora Frattini a salvare di piede sulla conclusione ravvicinata di Bignotti, leggermente deviata da Redaelli. All'8' Cardinio ha sul destro la palla buona, ma la sua conclusione è troppo debole per impensierire il portiere. Il blucelesti non mollano la presa e, al 13', Buonocunto sfrutta l'errore di Chiarini per andarsene sulla destra e servire Capogna a centro area: controllo e tiro di sinistro, Boccanera si oppone come può, ma la palla termina in rete per il nuovo vantaggio. Al 31' Cardinio calcia forte dal limite dell'area, Boccanera non trattiene, Buonocunto non è lesto sulla respinta e viene anticipato da un difensore. Al 37' si chiude virtualmente il match: Cazzamalli perde la testa e "passeggia" su Vignali a terra, rimediando il cartellino rosso. Privato del suo faro a centrocampo, il Castiglione passa l'ultimo quarto d'ora a inseguire i giocatori del Lecco, che tengono il possesso del pallone e rischiano solo per un colpo di testa di Molnar, a lato di un paio di metri.

Da segnalare gli ingressi in campo di Putignano e Marinò per Baldo e Capogna, usciti dal terreno di gioco per dei problemi fisici che verranno valutati nelle prossime ore.

Castiglione (3-5-2): Boccanera; De Angeli, Molnar, Chiarini; Garattoni (dal 20' s.t. Maccabiti), Cazzamalli, Oliboni (dal 20' s.t. Silajzdja), Lombardi, Porto (dal 28' s.t. Tonini); Cristofoli, Bignotti. A disposizione: De Antoni, Calandra, Guagnetti,  Mastrototaro, Rinaldi, Camilli. All. Alessio Delpiano (squalificato).

Calcio Lecco (4-2-3-1): Frattini 6; Di Stefano 6, Redaelli 6, Tignonsini 6, Bugno 6,5; Vignali 7, Baldo 6 (dal 32' s.t. Putignano 6); Di Gioia 5,5, Buonocunto 6,5, Cardinio 6,5; Capogna 7,5 (dal 38' s.t. Marinò 6). A disposizione: Migliari, Alushaj, Aldeghi, Raiola, Ramadan, Rigamonti, Romano. All. Rocco Cotroneo 6,5.

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido (Biva-Vayr).

Marcatori: Capogna (L) al 1' p.t.; Cristofoli (C) al 2' p.t.; Capogna (L) al 13' s.t.

Note: giornata serena, terreno in ottime condizioni; spettatori: 400 circa. Ammoniti: Oliboni, Tonini (C) e Vignali, Di Gioia (L). Espulso Cazzamalli al 37' s.t. per gioco violento. Angoli: 1-1.

Recuperi: 1' nel 1° t. e 5' nel 2° t.

Immagini in collaborazione con www.leccochannelnews.it

Castiglione-Lecco ©Bonacina/LeccoToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Capogna abbatte il Castiglione con una doppietta

LeccoToday è in caricamento