menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Di Gioia sfugge a due difensori del Seregno nella gara d'andata, che terminò 1-1

Di Gioia sfugge a due difensori del Seregno nella gara d'andata, che terminò 1-1

Calcio, cinque ritorni per blindare il secondo posto: il Lecco sfida il Seregno

Turati, Vignali, França, Romano e Di Gioia sono tornati a disposizione giusto in tempo per la sfida all'ex Rocco Cotroneo, alla ricerca della vendetta perfetta

Vada per la rosa ampia, vada per la possibilità di poter schierare comunque una formazione competitiva, ma se in campo ci vanno in undici cinque titolari non li puoi regalare mai a nessuno.
Può sicuramente mostrare un bel sorriso mister De Paola alla viglia della gara che la Calcio Lecco affronterà al "Ferruccio" di Seregno e in cui dovrà difendere con le unghie e con i denti il secondo posto dall'assalto proprio dei brianzoli, guidati dall'ex allenatore Rocco Cotroneo sempre alla ricerca della vendetta perfetta contro il suo recente passato.

Parlavamo dei cinque titolari non andati in campo con il Fiorenzuola per infortuni e squalifiche. Bene, il tecnico bluceleste ritrova in un sol colpo la corsa di Vignali e Di Gioia, la qualità a corrente alternata di Romano, l'esperienza di Turati e soprattutto la classe cristallina di França, pronto a tornare in campo dopo il superamento del fastidio all'adduttore.
Un "pacchetto" indispensabile per la sfida tra le grandi deluse di questo campionato, alla ricerca dell'accesso alla Lega Pro dalla porta di servizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento