rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sport Via Don Giovanni Pozzi, 6

Calcio Lecco, Capogna: "Valuterò tutte le offerte"

L'attaccante romano è uscito deluso dall'incontro avuto il 20 maggio con il Presidente Galati, che gli ha formulato un'offerta economica inferiore a quella di quest'anno

Forse è presto per iniziare con i facili allarmismi, ma non sembra di certo migliorare la situazione in casa Calcio Lecco 1912.

Le trattative societarie con Daniele Bizzozero e Nicola Radici, attualmente alla Pro Sesto, non sembrano procedere per il meglio, ma i blucelesti potrebbero già perdere anche un tassello fondamentale della rosa che ha conquistato la salvezza nell'ultimo campionato di Serie D.
Si tratta di Riccardo Capogna, centravanti romano classe 1988 autore di 11 gol in 30 presenze nella stagione appena conclusa.
E' facile immaginare come la conferma del giocatore sia stata caldeggiata da Cotroneo, che potrebbe rimanere in sella alla panchina del Lecco, che l'ha praticamente sempre schierato dal giorno del suo arrivo.

"Il Presidente Galati - si apprende da un'intervista andata in onda su Lecco Channel - mi ha formulato un'offerta economica, decisamente inferiore a quella di quest'anno. Non ho ancora deciso, ho altre proposte da valutare e prenderò con calma una decisione sul mio futuro. Io vorrei rimanere a Lecco, ma con una famiglia ed un mutuo da pagare di certo non si stanno creando i presupposti migliori per far si che questo avvenga."

Entrando nei termini puramente economici dell'offerta, pare che Galati abbia proposto a Capogna una riduzione del 30% sull'ingaggio, mentre sul romano ci sarebbero dei club di Lega Pro e Serie D.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Lecco, Capogna: "Valuterò tutte le offerte"

LeccoToday è in caricamento