menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giocatori contestati a fine partita

Giocatori contestati a fine partita

Calcio Lecco, così non va: nuovo ko a Mapello

La rete di Valli condanna alla terza sconfitta consecutiva i blucelesti. Cotroneo ora rischia

Continua a essere tinto del nero più cupo il gennaio 2015 della Calcio Lecco 1912, in crisi di risultati e sconfitta anche quest'oggi sul campo del MapelloBonate, squadra di onesti mestieranti brava ad approfittare del momento no in casa bluceleste e a conquistare tre punti d'oro per la corsa alla sua salvezza. A condannare i ragazzi di Cotroneo è stato il capitano Michele Valli con il gol siglato a un quarto d'ora dal termine. Lecco più volenteroso rispetto alla versione disastrosa della scorsa settimana di Ciserano, ma incapace di sfruttare le occasioni concesse dai padroni di casa.

IL MATCH - Cotroneo lancia dal primo minuto Genovese sulla fascia sinistra difensiva, accentrando Bugno e facendo scivolare Redaelli sulla destra. A centrocampo rientra Baldo, sulla trequarti ritorna dal primo minuto Di Gioia.
Al 6' è proprio Baldo con una punizione da quasi 35 metri a scaldare le mani a Pelati. Al 27', dopo una lunga fase di predominio territoriale bluceleste, Buonocunto ha la palla buona per portare avanti i suoi, ma il diagonale dal limite dell'area sfiora solo il palo alla destra del portiere. La prima frazione termina con due buoni tentativi da fuori di Baldo, che manca il bersaglio grosso di mezzo metro in entrambe le occasioni.

Al 5' Capogna incorna bene il cross dalla destra di Buonocunto, ma Pelati devia bene con la punta delle dita distendendosi sulla sua destra. Al 12' Valli controlla e si gira in area, ma la sua conclusione sfila alla destra di Pellegrinelli. Al 26' è lo stesso portiere bluceleste a salvare su Valli, ben imbeccato in area da Davide Ferrari. Al 29', però, il capitano di casa anticipa bene Bugno su un cross dalla trequarti destra e beffa Pellegrinelli in uscita. Al 30' Pelati respinge in angolo la conclusione di Cardinio dalla sinistra. Al 33' è ancora il portiere locale a bloccare a terra il diagonale di Capogna. Al 37' il Mapello sfiora il raddoppio con Piccinini, ma la sua conclusione lievita appena sopra la traversa. Il forcing finale non premia il Lecco, che torna a casa con il terzo ko consecutivo.

Le prossime ore saranno molto calde in via Don Pozzi, visto che la panchina di Cotroneo è stata ufficialmente messa in discussione dal patron Bizzozero, che in sala stampa si è pronunciato con un laconico "ne saprete di più domani".

MapelloBonate 1-0 Calcio Lecco MapelloBonate (4-3-1-2): Pelati; Lecchi, Gagliardini, S. Ferrari, Regonesi; D.Ferrari (dal 27' s.t. Zanotti), Piccinini (dal 43' s.t. Magni), Verderio; Serafini; Valli, Gabellini. A disposizione: Viscardi, Vigani, Guacci, Tomas, Giardini. All. Tommaso Astolfi.

Calcio Lecco (4-2-3-1): Pellegrinelli 6; Redaelli 6, Tignonsini 6, Bugno 5,5, Genovese 5,5 (dal 37' s.t. Rigamonti); Vignali 6, Baldo 6; Di Gioia 5,5 (dal 32' s.t. Ramadan), Buonocunto 6,5, Cardinio 5,5; Capogna 6. A disposizione: Perelli, Pupeschi, Alushaj, Raiola, Putignano, Rigamonti, D'Onofrio. All. Rocco Cotroneo.

Marcatore: Valli (M) al 29' s.t.

Arbitro: Valerio Amadio di Ascoli Piceno (Michele Passerella di Ferrara e Marco Reggiani di Ravenna)

Note: vento molto forte; spettatori 400 circa; ammoniti: Serafini, Gagliardini (M) e Vignali, Capogna (L); angoli: 3-4; recuperi: 0 'nel 1°t.  e 2' nel 2°t.

Immagini in collaborazione con www.leccochannelnews.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento