rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Sport Piazza Giuseppe Garibaldi

Calcio Lecco, duecento tifosi in piazza chiedono rispetto

Buon riscontro per la manifestazione "Orgoglio Bluceleste" organizzata dagli Ultras della Curva Nord Lecco

Si è concretizzata nella presenza fisica di circa duecento persone il pomeriggio dedicato all'Orgoglio Bluceleste organizzato dagli ultras della Curva Nord di Lecco ma aperto a chiunque porti nel suo cuore il senso di appartenenza ai colori più belli del mondo.

I sostenitori, ritrovatisi intorno alle 16 in piazza Armando Diaz, si sono compattati alle 16.30 per percorrere in corteo via Cavour sino a raggiungere piazza Garibaldi, dove sono intervenuti Luca Redaelli, giocatore della Calcio Lecco che ha letto un comunicato scritto da giocatori e staff, Virginio Brivio, sindaco di Lecco, e l'assessore comunale allo sport Stefano Gheza. Tanti i cori di sostegno ai colori e di protesta verso Invernizzi e Bizzozero, conditi da un continuo sventolio di bandiere e da una fumogenata finale ai piedi del palco.

Eloquente il grido lanciato al termine dell'intervento del Primo Cittadino: "Fatti, non parole!", scandito tre volte. E' il segno di una piazza che è arrivata al limite della sopportazione.

(fonte e video www.leccochannelnews.it)

Manifestazione "Orgoglio Bluceleste" ©Bonacina/LeccoToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Lecco, duecento tifosi in piazza chiedono rispetto

LeccoToday è in caricamento