menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luciano De Paola, allenatore del Lecco ancora fermato sul pareggio

Luciano De Paola, allenatore del Lecco ancora fermato sul pareggio

Calcio Lecco, è sempre 'X': pari anche con la Grumellese

Non basta un'ottima prima frazione, chiusa in vantaggio grazie alla rete di França, ai blucelesti per avere ragione dei bergamaschi, che a metà ripresa pareggiano grazie a una dormita collettiva

Niente da fare, se non si commette un errore macroscopico a partita non stiamo parlando della Calcio Lecco versione 2015/2016: ancora una volta, infatti, i blucelesti hanno gettato al vento due punti per cinque secondi con la spina staccata, che sono bastati alla vogliosa Grumellese per strappare un punto che probabilmente non avrebbe mai preso per il tasso di pericolosità messo in campo nei precedenti 72 minuti di partita.
Ed è un vero peccato, perchè, a differenza della gara con il Mapello, la gara disputata è stata buona, addirittura ottima nel primo tempo, quando i giallorossi sono stati presi a pallate senza soluzione di continuità: la firma nel tabellino, ovviamente, è quella di Carlos França, giunto al 22esimo gol (su 23 gare, ndr) stagionale. L'attacco, come spesso abbiamo detto, gira bene nove volte su dieci, ma è con le stesse percentuali che si commettono ingenuità come quelle che hanno consentito ai padroni di casa di trasformare una rimessa laterale in gol con due passaggi.
La classifica, almeno per oggi, non ha subito stravolgimenti: il Seregno è stato sconfitto in casa dal sorpendente Inveruno, mentre questa sera il Piacenza andrà nella vicina Fiorenzuola per portarsi a +21, avvicinando sempre più il giorno della festa finale. Un campionato pazzesco, il loro, favorito però da due inseguitrici che spesso e volentieri si sono fatte del male con le loro stesse mani.

LA CRONACA - De Paola non ha Di Gioia ma ritrova Baldo accanto a Vignali nel 4-4-2 in cui Bodini fa coppia con França, mentre questa volta è lo spompato Cardinio a sedersi in panchina. In difesa si rivede Meyergue, a centrocampo Barzaghi. La Grumellese, priva degli ex Carroccio e di mister Bonazzi si affida al 4-3-1-2 guidato da Tignonsini, altro recente ex, e Previtali.
Il Lecco prende immediatamente il possesso del pallone e si rende pericolosissimo già al 6', quando Bugno scappa sulla sinistra e centra per França, che viene contrastato in angolo (non ravvisato dalla sig. na Maria Marotta). La Grumellese sbanda su entrambe le fasce ma regge grazie a una sequela di interventi all'ultimo secondo che tolgono tante castagne dal fuoco a Frattini, attento nel bloccare una bella conclusione di Baldo al 17'. Spingi e spingi, i blucelesti passano al 23': angolo di Bugno, conclusione di França, fallo di mano di Okyere, calcio di rigore solare; dal dischetto è lo stesso brasiliano a spiazzare il portiere e a portare avanti i suoi. L'occasione buona per il 2-0 è ancora sulla stessa di França, che sale in cielo ma non riesce a schiacciare a terra il pallone. L'ultima emozione la regala Barzaghi, che entra in area dalla sinistra ma gigioneggia al posto di concludere.

La ripresa si apre con il rigore clamorosamente non concesso a Bodini, messo a terra da Angioletti al 3': l'arbitro fa finta di nulla e fa proseguire; proprio sul proseguimento Okyere viene lanciato davanti a Lazzarini, bravo a rimanere in piedi e a intercettare il pallonetto del cannoniere locale. La Grumellese cresce sotto il profilo del possesso palla, ma il Lecco contiene e riparte svariate volte: la lucidità non è però di casa tra i blucelesti nell'ultimo periodo, che infatti cestinano un paio di contropiedi potenzialmente letali. Come di consueto, la beffa è dietro l'angolo: al 27' i giallorossi battono rapidamente una rimessa laterale sulla sinistra, Okyere, perso da Pergreffi, serve Previtali, che a sua volta fa correre in porta Flaccadori sulla destra, letale nel battere il pur bravo Lazzarini in uscita. De Paola, che era passato in precedenza al 4-3-3 con l'inserimento di Cardinio per Bodini, inserisce Joelson per l'assalto finale, ma il tempo a disposizione è troppo poco per provare un altro miracolo fuori tempo massimo e anche quest'oggi la delusione è tutta bluceleste.

Grumellese 1-1 Calcio Lecco

Grumellese (4-3-1-2): Frattini; Bonfanti, Tignonsini, Angioletti, Grigis; Giovanditti (dal 16’ s.t. Flaccadori), Previtali, Pozzoni; Duca (dal 27’ s.t. Pasini); Okyere, Austoni (dal 36’ s.t. Cvetkovic). A disposizione: Bolis, Belotti, Rizzola, Antwi, Forlani. In panchina: Alberto Bonati.

Calcio Lecco (4-4-2): Lazzarini; Meyergue, Turati, Pergreffi, Bugno; Barzaghi (dal 23’ s.t. Romano), Baldo (dal 42’ s.t. Joelson), Vignali, Ronchi; Bodini (dal 16’ s.t. Cardinio), França. A disposizione: Tognazzi, Redaelli, Corteggiano, Fratus, Colombo, Rigamonti. All. Luciano De Paola.

Arbitro: Maria Marotta di Sapri (Bagnati di Ercolano e Gilardenghi di Genova).

Marcatori: França (L) al 24’ p.t. su rigore; Flaccadori (G) al 27’ s.t.

Note: giornata coperta; terreno in ottime condizioni. spettatori: 300 circa; ammoniti: Grigis (G) e Ronchi, Baldo, Vignali (L); angoli: 2-8; recuperi: 2’ nel 1° t. e 4' nel 2° t.

Immagini in collaborazione con www.leccochannelnews.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento