Calcio Lecco: Olbia dominata e abbattuta, i blucelesti volano con Strambelli e Negro

Le magie dei due esterni mettono l'accento su una gara ottimamente disputata dalla squadra di mister Gaetano D'Agostino, che colpisce anche cinque pali

 

Le foto della partita

Calcio Lecco 1912 2-0 Olbia (1-0)

Marcatori: Negro (L) al 15′ p.t., Strambelli (L) al 6′ s.t.

Lecco (3-4- 2-1): Safarikas; Merli Sala (dal 43′ s.t. Vignati), Malgrati, Procopio; Carissoni, Moleri (dal 43′ s.t. Marchesi), Bobb, Pastore; Strambelli (dal 36′ s.t. Maffei), Negro (dal 23′ s.t. Fall); Capogna (dal 23′ s.t. D’Anna) (Jusufi, Magonara, Chinellato, Samake, Lisai, Scaccabarozzi, Nacci). All D’Agostino.

Olbia (3-4-1-2): Crosta; Dalla Bernardina (dal 1′ s.t. Manca), Gozzi, Pisano; La Rosa, Lella, Muroni (dal 26′ s.t. Pennington), Pitzalis (dal 36′ s.t. Mastino); Biancu (dal 26′ s.t. Doratiotto); Cocco, Parigi (dal 36′ s.t. Verde) (Achenza, Barone, Zugaro). All Brevi.

Arbitro: Maranesi di Ciampino

Note: spettatori 1962, di cui 1525 abbonati; angoli: 5-1; ammoniti: Cocco, Gozzi, Capogna, Doratiotto.

Le interviste a D'Agostino, Negro, Strambelli e Brevi

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento