menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'esultanza dopo il gol di Gritti

L'esultanza dopo il gol di Gritti

Un ottimo Lecco viene fermato (2-2) dalla capolista

Grande gara dei blucelesti, che hanno messo paura alla capolista Pro Piacenza con un primo tempo a mille all'ora. Gritti e Bugno rispondono a Carminati, Pessagno fissa il risultato sul 2-2

Un ottimo Lecco mette paura alla capolista Pro Piacenza, va sotto a causa del gran gol di Carminati, ribalta la gara con Gritti e lo scatenato Bugno, ma concede a Pessagno l'occasione per rimettere a posto le cose. 

La partita andata in scena al "Rigamonti-Ceppi" ha messo in mostra le qualità offensive delle due squadre, soprattutto nella prima frazione quando i blucelesti hanno schiacciato nella loro metacampo gli ospiti, ma Rigamonti al 20' conclude addosso a Donnarumma e Capogna un minuto dopo conferma quanto visto finora: numero per saltare il marcatore e conclusione fuori di un nulla a tu per tu con il portiere. Anche dall'altra parte del campo ci vuole Frattini in versione deluxe per fermare Delfanti, ma al 38' il portierino non può far nulla sul siluro da fuori scagliato da Carminati. Il vantaggio ospite dura comunque poco, perchè Bugno raccoglie un ottimo angolo di Mauri e colpisce di testa, sulla linea salva Matteassi, forse di mano, ma Gritti è ben appostato e non sbaglia il tap-in da due passi: uno a uno e palla al centro.

Nella ripresa è ancora Frattini? a fermare Matteassi, mentre al 19' Bugno mette in scena il suo capolavoro: progressione devastante e cucchiaio sull'uscita di Donnarumma per il nuovo vantaggio del Lecco. Vantaggio che dura poco, perchè Matteassi dalla destra pennella un pallone d'oro per Pessagno, che viene dimenticato dalla difesa e chiude di testa sul primo palo un'azione avviata da lui stesso. Ci si aspettano ancora venti e più minuti di fuoco, ma le squadre, forse impaurite, tirano i remi in barca e smettono di farsi male, accontentandosi di un punticino a testa che non cambia la classifica.

Calcio Lecco (4-3-3): Frattini 7, Redaelli 5,5, Bugno 7, Gritti 6,5, Bergamini 6,5, Tignonsini 6, Rigamonti 5,5 (Martinelli 28° s.t. 6), Romeo 6 (Goubadia 36° s.t.), Capogna 6, Mauri 6,5, Cardinio 6,5 (Castagna 40° s.t.). A disposizione: De Toni, Cremonini, Goubadia, Galli, Martinelli, Quaranta, Aldegani, Rota, Castagna. All. Rocco Cotroneo 6,5. 

Pro Piacenza: Donnarumma, Castellana, Carminati, Silva, Cortesi, Colicchio, Matteassi, Cazzamalli, Delfanti, Marmiroli (Pasaro 25° s.t.), Jakimovsky (Pessagno 28° s.t.). A disposizione: Tenderini, Pessagno, Santi, Feher, Melegari, Dosi, Ballerini, Pasaro, Tacchini. All. Arnaldo Franzini. 

Arbitro: Samuele Bruni di Fermo, Assistenti, Gabriele Gambini, Lorenzo Li volsi di Firenze. 

Ammoniti: Romeo 29° p.t., Marmiroli 37° p.t., Cortesi 17° s.t., Rigamonti 23° s.t.
 

Immagini in collaborazione con Lecco Channel

?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento