menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Bizzozzero e Stefano Galati

Daniele Bizzozzero e Stefano Galati

Calcio Lecco, ricostruire dalle fondamenta

Si è tenuta oggi alle 16,00 in via Don Pozzi a Lecco l'attesa conferenza stampa di presentazione delle novità in seno alla Calcio Lecco 1912.

Alla conferenza stampa nella sede della Calcio Lecco era prevista anche la presenza dei tifosi che si sono presentati in un buon numero a gremire la sala stampa.

L'incontro odierno ha sancito l'ingresso in società di Daniele Bizzozzero, che entra nel Lecco, per il momento come "Sponsor" finanziario e con una sorta di delega alla gestione dei rapporti con il tecnico e i giocatori della prima squadra.

Durante la riunione non sono mancati momenti di concitazione a seguito delle domande pressanti e precise dei tifosi presenti, che hanno messo in qualche difficoltà nelle risposte il maggiore azionista della società Stefano Galati.

A Galati è stata rimproverata poca chiarezza nella definizione del suo operato e anche delle palesi contraddizioni nella conduzione societaria.

Sollecitato dalle domande dei presenti, Bizzozzero ha delineato il quadro futuro del Lecco. Qui la prima sorpresa. Confermato alla guida tecnica mister Cotroneo,il quale dovrà trovare la quadra tecnica alla conferma di Davide Castagna al centro dell'attacco Bluceleste. Castagna che è stato definito da Bizzozzero un patrimonio lecchese da salvaguardare.

Altri nomi gettonati nella conferenza odierna sono stati, per la posizione di DS,quello di Gigi Cappelletti, che il duo Galati-Bizzozzero, sta incontrando in queste ore per definirne l'eventuale ingresso in società. Domani, venerdì 27 giugno,  invece,potrebbe essere il giorno di Evaristo Beccalossi che sarebbe il nuovo coordinatore del costituendo settore giovanile.

Scalpore ha poi suscitato la notizia delle dimissioni presentate dall'Amministratore Unico della Calcio Lecco 1912 SPA, Paolo Cesana,che ha rassegnato le sue dimissioni dalla sua carica, con una mail da Santo Domingo dove si trova in vacanza.

Con le dimissioni di Cesana,si chiude un quinquennio scevro di soddisfazioni per il Lecco,caratterizzato da un imprimatur legato ad una proprietà ( la famiglia Invernizzi ),che ha portato ad un pesante passivo sia sportivo che finanziario.

Ora la parola d'ordine sembrerebbe: Ricostruzione. Se lo augurano sportivi, tifosi e la città, che sempre hanno trepidato per i colori della loro squadra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento