menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Olginatese: Bianchimano regola anche l'Aurora Seriate

Una rete della giovane scoperta bianconera permette ai ragazzi di Fabio Corti di sbancare il campo dei rossoblù

Non poteva andare meglio l’ultima uscita stagionale dell’Olginatese che sbanca Seriate grazie all’1-0 della vera rivelazione di questo girone: Andrea Bianchimano. Poteva essere una gara insignificante vista la salvezza già conquistata da entrambe le formazioni e invece si è rivelata pure piacevole.

Il primo tempo è equilibrato. Prima parte meglio i padroni di casa e seconda meglio i bianconeri che sfiorano la rete con Menegazzo e Greco. La traversa di Vitali è un intermezzo al buon momento dell’Olginatese che al primo minuto di recupero va in gol grazie a un colpo di testa di Mazzini che smarca Bianchimano che saluta la difesa avversaria, si invola, mette a sedere il portiere e accompagna il pallone in porta: 0-1.

Nella ripresa gli ospiti potrebbero chiudere i conti con un’altra inzuccata di Mazzini, ma Errico è pazzesco nel respingere in tuffo da pochi passi. Poi un paio di belle occasioni mal gestite per entrambe le parti fino all’ultimo squillo ancora in fase di recupero quando una bellissima azione partita dalla difesa con tanti passaggi di prima porta al tiro Menegazzo, ma è ancora il numero 1 locale a dire di no.

Finisce tra gli applausi di tutto il pubblico per tutti i giocatori. L’Olginatese chiude la stagione settima, con la seconda miglior difesa del girone, avendo vinto il premio come formazione più giovane. Mica male.

AURORA SERIATE: 0

OLGINATESE: 1

MARCATORE: 46′ pt Bianchimano.

AURORA SERIATE: Errico, Conci (dal 32′ st Amati), Micheli, Anesa, Tognassi (dal 15′ st Baldrighi), Redaelli, Zanga, Germani (dal 5′ st Valota), Cooper, Vitali, Nardi. All. Gaburro.

OLGINATESE: Cappelli, Menegazzo, Malvestiti, Mara, Sangiorgio, Invernizzi (dall’11′ st Arioli), Laribi (dal 27′ st Formigoni), Bono, Mazzini (dal 36′ st Di Fiore), Greco, Bianchimano. All. Corti.

ARBITRO: Copat di Pordenone.

AMMONITI: Nardi (AS), Sangiorgio (O).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento