menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Olginatese: multa shock per il caos del dopopartita

Mano pesantissima per Giudice Sportivo, che ha condannato i fatti scaturiti dopo il triplice fischio. La causa scatenante è stata quella dei due gol annullati ai bianconeri

Costa cara, anzi carissima all'Olginatese la corrida scatenatasi negli spogliatoi del campo comunale di via dell'Industria: al triplice fischio del sig. Bertini un tifoso si è diretto all'interno degli spogliatoi e ha aggredito gli ufficiali di gara con spintoni e una testata.
A scatenare tale rabbia sono state le due reti annullate (ingiustiamente) a Ronchetti e Aquaro nel corso della ripresa del match con il Ciserano, terminato 1-1.
Questa sera da Roma e dall'ufficio di Giacomo Scicolone è arrivato un verdetto pesantissimo, che riportiamo integralmente:

A CARICO DI SOCIETA’
SQUALIFICA DEL CAMPO DI GIUOCO FINO ALL’ 1 MARZO 2016 – CAMPO NEUTRO E PORTE CHIUSE- ED AMMENDA DI € 4.000OLGINATESE

Per avere un proprio sostenitore, al termine della gara, dopo essere indebitamente entrato nello spogliatoio arbitrale: – spintonato e rivolto espressioni gravemente minacciose all’indirizzo del Direttore di gara; – colpito un A.A. con una testata sul naso provocandogli sensazione dolorifica che perdurava per dieci minuti. Sanzione così determinata anche in considerazione della condotta violenta, assolutamente eccezionale, nonchè in considerazione delle conseguenze ancora più gravi che la stessa avrebbe potuto provocare ai danni degli Ufficiali di gara. ( R A – R AA )

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 29/10/2015
VASSENA GIOVANNI (OLGINATESE)
Per avere rivolto espressioni offensive all’indirizzo dell’Arbitro, allontanato.

Per la Calcio Lecco c'è da segnalare solo la prima ammonizione del campionato comminata a Ramadan; pesante la mano sul FiorenzuolaGirometta si è visto affibbiare tre giornate per la gomitata a Pergreffi, mentre Sereni s’è l’è cavata con una sola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento