menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il primo gol di Rigamonti

Il primo gol di Rigamonti

Calcio, Rigamonti e Capogna fanno sorridere il Lecco: la vetta è vicina

I blucelesti approfittano delle sconfitte di Castiglione e Seregno per accorciare la classifica grazie al successo per 3-1 sul fanalino di coda Montichiari

Sperare in tanta grazia poteva sembrare utopico alla vigilia del recupero della 24esima giornata di Serie D. Analizzando il trend delle ultime partite, però, era lecito nutrire dubbi sulle possibilità di vittoria di Castiglione e Seregno sui difficili campi di Pergolettese e Ciserano. Le prime due della classe, infatti, non stanno attraversando un periodo di forma brillante, i blucelesti non se lo sono fatti ripetere due volte e non hanno sprecato l'occasione: tre punti sul campo del fanalino di coda Montichiari e vetta ora distante soli 6 punti, grazie alla sconfitta dei mantovani (3-1) e al pareggio dei brianzoli (1-1, +4 sul Lecco, ndr). Considerando che tutte e tre le compagini dovranno osservare il turno di riposo, il Lecco dovrà recuperare il match interno contro il Caravaggio e che tutti gli scontri diretti devono ancora andare in scena, la temperatura inizia a salire vertiginosamente in vista del finale di campionato.
Dal canto loro, i blucelesti hanno vistosamente pagato i circa 20 giorni di stop forzato e il terreno di gioco pesante del "Menti", soffrendo in qualche circostanza contro un volenteroso ma tecnicamente povero Montichiari.

IL MATCH - Cotroneo conferma in blocco l'undici che sarebbe dovuto scendere in campo contro il Caravaggio tre giorni fa, facendo esordire Bandini dal primo minuto e lanciando Rigamonti nel trio con Capogna e Cardinio. All'8' Cardinio potrebbe già portare sopra i suoi, ma il suo diagonale non è preciso e si perde alla destra della porta lasciata sguarnita da Viola, uscito alla disperata sull'attaccante. Al 14' Capogna ha la palla buona sul destro, ma la conclusione viene stoppata dall'ex Carroccio. Il gol arriva qualche secondo dopo grazie a Rigamonti, freddo nel superare il portiere con un delizioso pallonetto dopo un bell'assist di Cardinio dal centro: la palla bacia la faccia interna del palo sinistro e s'insacca. Al 19' è ancora Capogna a sprecare il possibile match-ball davanti a Viola, ciabattando la conclusione con il destro. Il Lecco produce molto possesso palla, ma il Montichiari non è morto e per poco non giunge al pareggio con Masserdotti, il cui tiro da fuori è deviato sulla traversa da Alushaj (28'). Dopo questa occasione il Lecco acquista paura e concede troppo campo ai padroni di casa, che spingono ma non creano occasioni degne di nota.

Nella ripresa sono ancora gli uomini in bianco a partire all'attacco, così Rigamonti al 10' può sfruttare la prateria lasciatagli per accentrarsi dalla sinistra e fulminare Viola con una gran conclusione da 20 metri: è la nona rete per il giovane attaccante del Lecco, spesso subentrato dalla panchina. Al 30' è Cardinio a chiudere la partita: taglio dalla sinistra, scambio rapido con Capogna e tiro sotto la traversa a tu per tu con il portiere. Applausi a scena aperta per i due colossi dell'attacco bluceleste. Al 35' Anelli segna la rete della bandiera per i padroni di casa, correggendo in rete la conclusione di un compagno di squadra da centro area. Come successo già nel primo tempo, il Montichiari spinge forte sull'acceleratore per cercare di accorciare ulteriormente le distanze, ma il Lecco gestisce con relativa tranquillità la partita e porta a casa tre punti d'oro.

Domenica i blucelesti osserveranno un turno di riposo, mentre mercoledì 25 (orario ancora da definire, ndr) al "Rigamonti-Ceppi" si disputerà il recupero della gara contro il Caravaggio.

Montichiari (4-3-3): Viola; Botta, Anelli, Carroccio, Baldassi; Rusconi (dal 38' s.t. Massardi), Villanovich, Treccani (dal 38' s.t. Rojc); Masserdotti, Bosio, Piras (dal 28' s.t. Fornito). All. Lamberto Tavelli. A disposizione: Piccinardi, Bonzi, Speziari, Trajkovic, Zanoni, Ciccone. All. Lamberto Tavelli.

Calcio Lecco (4-3-3): Pellegrinelli; Bandini (dal 31' s.t. Ramadan), Tignonsini, Alushaj, Bugno; Buonocunto, Vignali (dal 38' s.t. Putignano), Baldo; Rigamonti (dal 28' s.t Di Stefano), Capogna, Cardinio. A disposizione: Perelli, Redaelli, Pupeschi, Raiola, Romano. All. Rocco Cotroneo.

Arbitro: Ricci di Firenze (La Rosa e Garzelli).

Marcatori: Rigamonti (L) al 14' p.t. e al 10' s.t.; Cardinio (L) al 30' s.t.; Anelli (M) al 35' s.t.

Note: giornata serena e non fredda; spettatori: 100 circa; ammoniti Rusconi (M) e Buonocunto (L); angoli 6-5; recuperi 1' nel 1° t e 5' nel 2° t.

Immagini in collaborazione con www.leccochannelnews.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento