rotate-mobile
Calcio Castello / Via Don Giuseppe Pozzi, 6

Un'altra follia arbitrale: il primo atto va al Cesena, ma il Lecco è vivo

Questa volta è Scatena di Avezzano a indirizzare il match, anche malconsigliato dal Var. Il gol di Giudici tiene aperta la porta della finale

Un Lecco ferito ma non domo dovrà andare a Cesena a vincere. I romagnoli si mostrano complessivamente superiori, ma sono gli episodi a fare la differenza in un Rigamonti Ceppi sold-out. Ancora un rigore a segnare i playoff blucelesti, questa volta concesso contro dal Var. Ma la squadra di Foschi non molla e si crea un’altra chance.

Le foto della partita

Calcio Lecco 1-2 Cesena (0-2)

Marcatori: Mercadante (C) al 9′ p.t. su rigore, Prestia (C) al 46′ p.t., Giudici (L) al 21′ s.t.

Lecco (3-5-2): Melgrati; Celjak, Bianconi (dal 33′ s.t. Stanga), Enrici (dal 9′ s.t. Zambataro); Giudici, Girelli (dal 1′ s.t. Mangni), Zuccon, Ardizzone, Lepore; Buso, Pinzauti (dal 33′ s.t. Bunino). (Stucchi, Maffi, Maldini, Enrici, Lakti, Scapuzzi, Tordini, Martorelli, Ilari, Cusumano, Galli). All. Foschi.

Cesena (3-4-1-2): Tozzo; Ciofi, Prestia, Silvestri; Adamo (dal 35′ s.t. Albertini), Brambilla (dal 21′ p.t. Saber), De Rose, Mercadante; Bumbu (dal 14′ s.t. Bianchi); S. Shpendi (dal 35′ s.t. Zecca), C. Shpendi (dal 35′ s.t. Ferrante). (Veliaj, Lewis, Chiarello, Celiento, Mustacchio, Calderoni, Corazza, Pieraccini, Francesconi). All. Toscano.

Arbitro: Gabriele Scatena di Avezzano, ass. Belsanti di Bari e Ceolin di Treviso; IV uomo: Giordano di Novara; Var: Pairetto, ass. Schirru.

Note: 4.794 spettatori. Ammoniti: Bianconi, Ardizzone, Tozzo. Angoli: 0-6.

Lecco 1-2 Cesena: la sintesi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra follia arbitrale: il primo atto va al Cesena, ma il Lecco è vivo

LeccoToday è in caricamento