rotate-mobile
Calcio Castello / Via Don Giuseppe Pozzi

Anche il Modena passa al Rigamonti Ceppi: un ko chiude la serie B del Lecco

Tre gol in mezz'ora spianano la strada ai canarini nel primo tempo. Sersanti e poi la magia di Buso tengono in corsa i blucelesti, che invano inseguono il pareggio. Di Nunno: "Io già lontano", ma è ad assistere in sede

Primo tempo horror, ripresa più viva: ma la Serie B del Lecco si chiude con l'ennesimo ko. Il Modena vince 3-2 in un Rigamonti Ceppi che contesta.

Tutte le foto del match

Dopo 1’55” Degli Innocenti combina il pasticcio scivolando su una palla da appoggiare a Melgrati e Strizzolo ne approfitta, calciando tra palo e portiere per il vantaggio immediato dei canarini.

Il pareggio al 22′, quasi dal nulla: Sersanti recupera il pallone da un errore di Pergreffi, entra in area da destra e fredda Gagno con un bel tiro sul primo palo. L’1-1 però dura pochissimo: al 29′ azione personale di Bozhanaj che salta un paio di giocatori e calcia benissimo dai venti metri infilando il pallone sotto la traversa.

Le interviste post-gara

Il Lecco riapre la partita, dopo un bel forcing, al 58′ con la grande, solita giocata di Buso che da sinistra entra in area, sterza e incrocia sul palo lontano: 2-3. La parte conclusiva del match si incattivisce, i blucelesti ci provano senza riuscire però a trovare la rete del pareggio. La curva contesta, mentre il patron Di Nunno fa circolare un audio in cui scarica le responsabilità su squadra e ds e, come sempre, è sibillino: "Ho già lasciato Lecco, porterò la società in tribuna". Le immagini, tuttavia, lo immortalano al solito poto sul terrazzino della sede.

Calcio Lecco 2-3 Modena (1-3)

Marcatori: Strizzolo (M) al 2′ p.t., Sersanti (L) al 22′ p.t., Bozhanaj (L) al 29′ p.t., Strizzolo (M) al 31′ p.t., Buso (L) al 14′ s.t.

Lecco (4-3-3): Melgrati; Lepore, Celjak, Bianconi, Caporale (dal 14′ s.t. Guglielmotti); Ionita, Degli Innocenti (dal 1′ s.t. Galli), Sersanti (dal 26′ s.t. Lunetta); Buso, Inglese (dal 1′ s.t. Novakovich) Salomaa (dal 1′ s.t. Crociata) (Saracco, Smajlovic, Parigini, Frigerio, Ierardi, Tondi, Lemmens, Novakovich, Galli). All. Malgrati.

Modena (4-3-1-2): Gagno (dal 40′ s.t Vandelli); Riccio (dal 32′ s.t. Cauz), Zaro, Pergreffi, Cotali; Battistella, Santoro, Magnino; Palumbo (dal 1′ s.t. Corrado); Strizzolo (dal 33′ s.t. Manconi), Bozhanaj (dal 45′ s.t. Oliva) (Vandelli, Tremolada, Mondele, Di Stefano, Olivieri). All. Pierpaolo Bisoli.

Arbitro: Giuseppe Collu di Cagliari; Assistenti: Severino e Ricciardi. 4° ufficiale: Iannello. Var: Fabbri. Avar: Abisso.

Note. Spettatori: 3.606 di cui 1.666 paganti e 319 ospiti. Ammoniti: Caporale, Sersanti, Palumbo, Crociata, Santoro. Angoli: 3-0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il Modena passa al Rigamonti Ceppi: un ko chiude la serie B del Lecco

LeccoToday è in caricamento