rotate-mobile
Calcio Castello / Via Don Giuseppe Pozzi, 6

Un Lecco eroico chiude in nove contro undici e piega il Trento

Splendide reti di Nesta e Morosini, poi l'espulsione di Vasic consente agli ospiti di mettere paura alla squadra bluceleste. Nella ripresa il gol di Bocalon e la sofferenza prima del meritato successo

Il Lecco fa tutto all'inizio, poi soffre in dieci e piega il Trento. Qualità all'inizio con la bellissime reti di Nesta e Morosini, poi l'espulsione di Vasic consente agli ospiti di mettere paura alla squadra bluceleste. Nella ripresa il gol di Bocalon e il rosso anche per Sparandeo, ma arriva la meritata vittoria.

Poco meno di due minuti e c’è il vantaggio: dal limite dell'area Nesta si accentra e lascia partire un missile all'incrocio con il piede sinistro, gol fantastico.

Le foto della partita

Al 6' il raddoppio con una punizione di Morosini che rimbalza all'ultimo dopo la finta di Ganz e beffa Marchegiani. Secondo gol consecutivo per il rilanciato trequartista.

Al 39' fallo ingenuo di Vasic, già ammonito, l'arbitro non può che estrarre il rosso. All'11' della ripresa arriva il gol ospite: Morosini interviene su un pallone in difesa, il rimpallo però inganna Celjak e la palla viene raccolta da Bocalon che insacca. Nel finale rosso ingenuo (doppia ammonizione) anche per Sparandeo e Lecco che chiude in nove uomini. A fine gara mister Luciano De Paola: "Vittoria da eroi".

Calcio Lecco 2-1 Trento (2-0)

Marcatori: Nesta (L) al 2′ p.t., Morosini (L) al 7′ p.t.; Bocalon (T) all’11’ s.t.

Lecco (3-5-2): Pissardo; Celjak, Battistini, Enrici; Nesta (dal 42′ s.t. Sparandeo), Masini, Lora, Morosini (dal 20′ s.t. Lakti), Vasic; Buso (dal 1′ s.t. Giudici), Ganz (dal 13′ s.t. Nepi) (Libertazzi, Ciancio, Petrovic, Purro, Paltrinieri, Sberna, Italeng). All. De Paola.

Trento (5-3-2): Marchegiani; Bearzotti, Dionisi (dal 1′ s.t. Pattarello), Trainotti (dal 24′ p.t. Seno), Carini, Oddi; Barbuti (dal 18′ s.t. Chinellato), Belcastro (dal 18′ s.t. Ruffo), Osuji (dal 34′ s.t. Vianni); Bocalon, Pasquato (Cazzaro, Pigozzo, Simonti, Scorza, Raggio, Izzillo). All. Parlato.

Arbitro: Andreano di Prato, ass. Cipolletta di Avellino, Parisi di Bari. IV uomo: Duzel di Castelfranco Veneto.

Note. Ammoniti Vasic, Bocalon. Espulsi Vasic, Sparandeo, Fracchiolla. Angoli 2-6. Spettatori 1.132 totali, 793 paganti.

Gli highlights

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Lecco eroico chiude in nove contro undici e piega il Trento

LeccoToday è in caricamento