rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Il Lecco di Foschi pensa in grande: espugnata anche Novara

Vittoria bella e importante in Piemonte: apre Buso al termine di un'azione meravigliosa, raddoppia Girelli con un gran tiro da fuori. Nella ripresa Gonzalez accorcia ma i blucelesti tengono bene

Bello e concreto nel primo tempo, capace di soffrire nella ripresa, ma senza mai dare la sensazione di poter affondare. Il Lecco di Luciano Foschi fa 10 punti in quattro partite e aggancia le prime posizioni del girone A di Serie C.

Primo tempo sontuoso dei blucelesti. Al 26′ Battistini recupera palla davanti alla difesa, galoppa per quaranta metri palla al piede e apre per Zambataro che di prima serve Buso sulla corsa; il numero 99 punta la porta, sterza sull’uscita di Pissardo e con il sinistro lo fulmina per il vantaggio ospite. I blucelesti esultano mostrando la maglia di Eusepi (squalificato sei mesi) in tribuna.

Le foto della partita

Lecco padrone del campo e al 31′ arriva il raddoppio: punizione di Giudici sulla barriera, sul rimpallo dai 25 metri Girelli ha il tempo di caricare l’interno destro e scaricare un tiro forte e teso che batte Pissardo.

Al 58′ il Novara riapre la partita: Galuppini per Gonzalez che parte dalla trequarti, lascia lì Girelli ed Enrici (troppo morbido nell’opposizione) e anticipa Melgrati in uscita con l’esterno sinistra sotto la traversa. Nell'ultima mezzora, tuttavia, il Lecco controlla bene e rischia anche di triplicare, mentre il Novara non punge come sarebbe lecito attendersi.

Le interviste

Gli highlights

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lecco di Foschi pensa in grande: espugnata anche Novara

LeccoToday è in caricamento