menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campionato Invernale Interlaghi dal 31 ottobre il via alla 40^ edizione

Il Campionato Invernale Interlaghi - Trofeo Credito Valtellinese di vela - vira alla boa delle 40 edizioni e si terrà, nel golfo di Lecco, nel week end dal 31 ottobre (iscrizioni) al 2 novembre.

Davvero un bel traguardo quello delle 40 edizioni del Campionato Invernale Interlaghi - Trofeo Credito Valtellinese di vela - organizzato dalla Canottieri Lecco  che si terrà nel week end dal 31 ottobre (iscrizioni) al 2 novembre, nel Golfo di Lecco.

Oggi si regata tutto l'anno, ma agli albori dell'Interlaghina la scelta di organizzare una manifestazione velica in autunno inoltrato, rivelatasi poi  vincente, venne considerata come un azzardo. Il fatto che si è arrivati alla quarantesima edizione sta a significare che la formula di allore, sia pure con qualche piccolo ritocco, era azzeccata.

Così nel week end dal 31 ottobre al 2 novembre andrà in scena nel Golfo di Lecco una classica della vela, una due giorni di regate con la possibilità di poter disputare o otto prove (con due di scarto). Il primo start verrà dato alle 8,30 sabato 1° novembre, per sfruttare il Tivano, vento dal Nord e quindi la Breva, vento dal Sud, nel pomeriggio. Domenica due novembre in acqua sempre alle 8,30 per la chiusura del programma.

A spiegare le classi che regateranno il presidente della Sezione Vela della Canottieri Lecco Renato Berera: "Sei le classi ammesse all'Interlaghi: J24, Platu 25, Fun, J24, Meteor, Orza 6 e Libera cabinati. Tra le classi più numerose la J24 in acqua per l'ultima tappa del Trofeo Nazionale e come prova del Cmapionato del Lario. Poil a flotta degli Orza 6, da anni "Fedele" all'Interlaghi, con moltissimi appassionati. Numerosa anche la classe Libera che con l'istituzione del primo Campionato del Lario, con i regolamenti di stazza ORC, ha portato sul Lago di COmo più di 50 barche che a rotazione hanno gareggiato nei vari appuntamenti. Una 40^ edizione del Campionato Invernale Interlaghi - Trofeo Credito Valtellinse che si preannuncia di grande richiamo e dall'esito, come sempre, molto incerto".

A presentare la storia di come, perchè e lo svolgimento di questi quarant'anni di Interlaghi è intervenuto Marco Valle uno degli ideatori: "Nel lontano 1974 io ed un gruppo di amici abbiamo preso spunto dalla regata di fine stagione che veniva svolta a Como e da lì l'abbiamo portata anche a Lecco, pensando di farla a fine ottobre, quando i venti soffiano più forte. A Lecco per due aspetti fondamentali e cioè rivincita sul Lario dopo una stagione di regate ed il fascino di regatare d'autunno sfidando anche il freddo e gli stratempi. ".

"Voglio prima di tutto ringraziare - prosegue il presidente della canottieri Lecco Marco Cariboni - Renato Berera la vera anima di questa competizione velica. Anch'io sono molto contento di festeggiare questi 40 anni di Interlaghi e la speranza è quella di trovare un tempo favorevole. Viglio ricordare un grande velista come Momo Cereghini che aveva nel suo DNC un grande fair play che nel corso degli anni èandato scemando, per cercando di riportarlo al centro di ogni competizione".

"La manifestazione - conclude la presentazione Francesca Fiori - inizierà il 31 ottobre con le iscrizioni, poi il 1° e 2 novembre si terranno le gare e vere e proprie. Ma l'Interlaghi non finisce qui perchè vi sono una serie di eventi a latere a partire da una mostra di Eugenio mellera che si terrà presso la Torre VIscontea a Lecco. Poi ci sarà un concorso pittorico in cui i pittori si cimenteranno nella produzione di quadri ai nostri cantieri della Canottieri Lecco  ed alla fine le loro opere verranno messe in mostra. Inoltre, grazie al Panathlon Lecco, sarà messa in palio la Coppa Fair Play.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento