rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Sport Ballabio

Canotaggio, Ripamonti va a Rio: competerà nel 4K 1000

Splendida notizia per il canoista di Ballabio, che sfrutta la squalifica per doping di Bielorussia e Romania.

Il sogno olimpico di Nicola Ripamonti è diventato realtà. Il canoista lecchese ha conquistato il pass per i Giochi di Rio 2016, come avevamo ipotizzato qualche settimana fa, grazie alla squalifica inflitta alle federazioni di Bielorussia e Romania a causa del recente scandalo doping.

Ripamonti parteciperà alla rassegna a cinque cerchi sul K4 1.000 insieme a Giulio Dressino, Alberto Ricchetti e Mauro Crenna, aggiungendosi alla Nazionale italiana di canoa, che in tutto porterà a Rio undici atleti. Ma salirà anche sul K2 con Dressino.

Una grande soddisfazione per il finanziere di Ballabio, dopo una serie di amarezze: la prima a Duisburg nella regata di ripescaggio olimpico, la seconda all'Europeo di Mosca, nonostante la finale raggiunta.

Ripamonti ha così commentato l'ufficialità della notizia, attraverso la sua Pagina Facebook: "The dream is come true. Si usa dire "meglio tardi che mai", è proprio vero! Dopo avere sudato sette camicie, finalmente una bella notizia: pass olimpico arrivato! Rio de Janeiro we are coming!”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canotaggio, Ripamonti va a Rio: competerà nel 4K 1000

LeccoToday è in caricamento