menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Panizza, ultimo a destra (Foto Fic)

Andrea Panizza, ultimo a destra (Foto Fic)

Canottaggio, Mandello splende all'Europeo: Panizza oro, Goretti argento

La scuola della Canottieri Moto Guzzi non tradisce: il giovane finanziere vince il titolo nel Quattro di coppia Senior, il veterano delle Fiamme Oro secondo nel Singolo Pesi leggeri

Straordinari i ragazzi mandellesi del canottaggio - cresciuti alla scuola della Moto Guzzi - agli Europei in svolgimento a Glasgow. Andrea Panizza e Martino Goretti hanno portato in alto i colori del remo azzurro e anche del nostro territorio.

Panizza, tesserato Fiamme Gialle/Canottieri Moto Guzzi, sabato ha vinto con i compagni del Quattro di coppia Senior Giacomo Gentili (Fiamme Gialle/SC Bissolati), Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) e Filippo Mondelli (Fiamme Gialle/SC Moltrasio). Un dominio assoluto, quello dei quattro finanziari in finale, controllando il tentativo tardivo di rimonta della Lituania.

Panizza vince in Coppa del mondo

«È stata una gara diversa rispetto alle altre disputate finora - ha commentato Panizza sul sito della Fic - a metà abbiamo iniziato a sfilare gli avversari e mettere distanza tra noi e loro ma non è stato facile, il campo era ventoso e controllare la barca per arrivare sul gradino più alto del podio devo ammettere che è stato difficile».

Domenica mattina è stata la volta di Martino Goretti (Fiamme Oro, nella foto sotto), impegnato nella finale del Singolo Pesi leggeri. Il mandellese ha gareggiato in acqua 5, partendo bene con il britannico Mottram e restando in scia allo svizzero Schmid che ha comandato sino a metà gara. Dai mille metri in avanti, Goretti ha accelerato in un vero e proprio testa a testa con l'elvetico, non riuscendo però a recuperare un distacco minimo. Per lui è arrivata in ogni caso una splendida medaglia d'argento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento