menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla Canottieri Lecco una "6 ore di nuoto" sostiene i bambini malati

Sabato 18 giugno si ripropone l'evento inaugurato un anno fa. In acqua amatori, master, agonisti e diversamente abili per contribuire alla onlus GrandeAle.

La Canottieri Lecco organizza, per sabato 18 giugno, una 6 ore di nuoto non competitiva, rilanciando la manifestazione dopo il successo della prima edizione, svoltasi lo scorso anno.

Si tratta di un evento benefico, il cui ricavato verrà devoluto alla onlus GrandeAle che sostiene progetti di ricerca sulla leucemia infantile, sostiene le famiglie dei bambini malati e promuove le attività sportive e l'integrazione per i bimbi diversamentre abili.

Il programma prevede la partenza della "6 ore" alle ore 10, con termine previsto alle 16 salvo modifiche imposte dalle imprevedibili condizioni meteo di questo mese di giugno. La manifestazione è aperta dai sei ai cent'anni; come sottolineano gli stessi organizzatori della Canottieri, chiunque «sia in grado di nuotare quattro vasche in autonomia». Verranno redatte classifiche individuali e di gruppo, e in base a queste saranno premiati con medaglie i tre atleti che avranno nuotato la distanza maggiore, uomini e donne e tutti gli atleti diversamente abili.

A seguire, si terrà una maxistaffetta Arcobaleno sui 50 metri, con singole quadre composte da agonisti + master + diversamente abili + amatori.

Le iscrizioni saranno chiuse domenica 12 giugno. Per ulteriori informazioni sulla giornata si può consultare il regolamento o inviare una mail all'indirizzo 6oredinuotocanottierilecco@gmail.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento