menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Ripamonti

Nicola Ripamonti

Ripamonti al via delle selezioni nazionali. "Pronto al riscatto"

Il finanziere cresciuto in Canottieri Lecco sul K2 1.000 prepara il ripescaggio di Duisburg per qualificarsi a Rio 2016

L'obiettivo resta Rio. È questo lo slogan di Nicola Ripamonti e del suo compagno di canoa Giulio Dressino, che in questi giorni sono impegnati con la Nazionale a Mantova per le prime selezioni.

La strada che conduce in Brasile è ancora lunga: c'è da ben figurare di fronte ai tecnici Fick, e guadagnare la qualificazione ai Giochi nei prossimi ripescaggi di maggio a Duisburg, ma la convinzione in questo equipaggio è grande e il finanziere di Ballabio, cresciuto alla Canottieri Lecco, ne è consapevole.

«Pur non avendo ancora gare ufficiali alle spalle in questa stagione - spiega Ripamonti - le sensazioni sono buone, ci stiamo allenando nel migliore dei modi. Nel fine settimana prenderemo parte alle prime selezioni nazionali a Mantova e ci sarà anche un equipaggio lituano con cui solitamente battagliamo punta a punta. Sarà un bel test per capire a che punto siamo».

Ripamonti pensa a Duisburg, per qualificarsi alle Olimpiadi ma pure per riscattare l'amarezza degli scorsi Mondiali, quando il K2 1.000 italiano, giunto ottavo, non venne ripescato in barba al regolamento. «C'è molta amarezza per quell'episodio, in cui non furono applicate le norme previste. Abbiamo perso il ricorso, e l'unica via per riprenderci ciò che ci spetta passa per l'acqua. Siamo pronti».

Per Nicola, nel pieno della maturità fisica e sportiva, è giunto il momento di compiere il salto di qualità e dimostrare a tutti, non solo ai lecchesi, di essere degno erede del suo illustre predecessore Antonio Rossi, con cui il paragone è continuo sin dai suoi esordi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento