menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La premiazione degli atleti mandellesi

La premiazione degli atleti mandellesi

La Moto Guzzi torna sul podio tricolore con un armo Juniores

Protagonisti dell'impresa i ragazzi del quattro di coppia, che a Ravenna hanno colto il bronzo.

La Canottieri Moto Guzzi ha colto un prestigioso risultato ai Campionati italiani Junior a Ravenna, tornando sul podio tricolore dopo qualche anno di assenza.

Protagonisti di questa grande impresa i ragazzi del quattro di coppia, Matteo Della Fontana, Andrea Panizza, Manuel Mozzanica e Lorenzo Caslini. Al traguardo, l'imbarcazione lariana è giunta terza. A trascinare i suoi è stato Panizza, dall'alto della sua esperienza internazionale che in estate lo ha portato a Rio de Janeiro ai Campionati del mondo Juniores, in cui ha colto il quarto posto sull'otto italiano.

Il risultato testimonia il grande lavoro che la società remiera mandellese sta svolgendo con i più giovani, grazie agli insegnamenti dei tecnici Luigi Moioli e Luigi Riva, che hanno seguito i ragazzi a Ravenna. Enorme soddisfazione per il presidente della Canottieri Moto Guzzi Livio Micheli.

Mandello ha esultato anche per l'ennesimo titolo tricolore di Niccolò Mornati, sul quattro senza con Capelli, Frattini e Luini. Argento per Martino Goretti con Di Costanzo nel Due senza Senior.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento