menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Locatelli esulta dopo la rete del vantaggio del Lecco (Bonacina/LeccoToday)

Locatelli esulta dopo la rete del vantaggio del Lecco (Bonacina/LeccoToday)

Calcio, Locatelli e tanta sofferenza: il Lecco torna da Caravaggio con un punto

La rete di 'Loca' suggella un discreto primo tempo, poi, nella ripresa, si vede tutta la qualità dei padroni di casa: Guercilena-gol fa 1-1, poi il Lecco regge l'urto. Esordio per Rossi

Primo tempo - Bertolini privo di Cannataro e Caraffa, squalificati, conferma il 4-3-3 di partenza, in cui trovano spazio i rientranti Karamoko e Matic. Panchina per Meyergue RossiBolis, che deve fare a meno del bomer Ciro De Angelis, mette Bosio davanti all'ex Crotti nel 4-3-2-1 di partenza. La prima occasione, enorme, arriva subito, dopo soli cinque minuti: lancio millimetrico per Ronchi, che taglia alle spalle di Teoldi ma non trova il tocco giusto per beffare Pala, che respinge anche con fortuna. Cresce poi il Caravaggio, che per venti minuti mette lì il Lecco: attento Salvatori, che in questa fase pulisce l'area in svariate occasioni con uscite e parate a terra sui tiri da lontano di Esposito, Tomas e Sonzogni. Poi, all'improvviso, il lampo che squarcia la gara: siamo al 35' quando Matic imbecca Locatelli in profondità, l'attaccante controlla tra braccio e spalla prima di beffare Pala con un tocco ravvicinato che vale il vantaggio bluceleste. Gol condito da un'esultanza polemica (dito alla bocca, ndr) dopo tre mesi di difficoltà e critiche.

Secondo tempo - Bertolini deve rinunciare al bomber di giornata dopo cinque minuti causa infortunio: dentro Meyergue ma baricentro che si abbassa clamorosamente. Le ripartenze rimangono tutte sulla carta, il Caravaggio cresce e spinge, trovando la traversa sulla strada del pareggio (19') e poi la rete un minuto dopo con Guercilena, bravo ad affondare nelle larghe maglie blucelesti con un'azione personale. Il Lecco accusa il colpo e si ritrae del tutto: tante le palle calciate lontano, i rari passaggi validi tornano indietro in un amen per merito della coppia Ferri-Teoldi. I padroni di casa passano al 4-2-4 e compiono il massimo sforzo, ma rimangono confinati nella zona della trequarti campo. Entra RossiRonchi si perde l'ultima palla buona e il sig. Piacenza manda tutti a casa con un punto in tasca. Poco, ma meglio di niente: di sicuro questa volta non sono due punti persi.

Guarda foto e video di Caravaggio 1-1 Lecco

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Lecco, la zona arancione è in vista: si sbilancia anche Fontana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento