menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente Brini e Paduano al recente torneo Butta

Il presidente Brini e Paduano al recente torneo Butta

Per il Carpe Diem Calolzio domani parte un campionato con molte speranze

Per il Carpe Diem Calolzio le vacanze sono finite e da domani si comincia a fare sul serio con la prima di campionato.

Quest'anno il la squadra di basket del Carpe Diem Calolzio  festeggio l'importante anniversario del trentesimo di fondazione della società. Domani, sabato alle 18 settembre alle ore 48 al palazzetto dello sport di Olginate, si giocherà per punti importanti,

Al PalaRavsio di Olginate nella prima di andata del campionato della divisione nazionale di C il Carpe Diem affronterà il forte Saronno arricchito ora dalla presenza dell'ex bluceleste Angiolini. "Come sarà il nostro campionato? L'obiettivo - spiega il nuovo coach Michele Pasqua - è quello di disputarlo da protagonista ed arrivare fra le prime. La squadra è impostata su ragazzi che hanno fatto bene durante la scorsa stagione ed ai quali dobbiamo aggiungere la presenza dei giovani e di due  giocatori esperti come Leo Meroni (ex Olginate) e Andrea Bassani (ex Lecco)". 

Carpe Diem  è impegnata nella seconda stagione consecutiva nella  divisione nazionale di serie C e da quest'anno è guidata dal nuovo coach Michele Pasqua (ex Virtus Bergamo).Due i nuovi giocatori esperti inseriti nel roster collaudato dall'ex coach Bertari.Per  Meroni  e  Basani  si tratta di un ritorno in casa Carpe Diem che ha avuto modo di valorizzarli. 

"Sono qui a Calolzio - prosegue Pasqua - grazie anche al presidente Brini che mi ha scelto e di questo lo ringrazio. Il nostro
obiettivo stagionale? Quello di giocarci la promozione in B. La squadra è già amalgamata e il ritorno di Meroni e Bassani contribuirà magguirmente nell'essere competitiva"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento