menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carpe diem Calolzio vince e convince nella prima di campionato battendo Saronno

Ottima prestazione dei biancorossi del Carpe Diem Calolzio, guidati da coach Pasqua, che vincono la loro prima partita di campionato di basket serie DNC, battendo i quotati avversari della Robur Saronno per 83 a 63.

Carpe Diem Calolzio - Robur Saronno:  83 - 63 (25 - 18, 14 - 17, 18 - 13, 26 - 19)

Carpe Diem Calolzio: Motta 4, Paduano 17, Meroni 2, Brambilla 4, Milan 8 Corbetta 14, Cesana 6, Giacchetta 4, Floreano 4, Bassani 20. All. Michele Pasqua

Robur Saronno: Minoli 4, Mercante 7, Gurioli 4, Angiolini 10, Leva 18, Rossetti 12, Cappellari 4, Borrono, Taglioretti, De Piccoli, All. Giovanni Rossi

Arbitri: Grandi e Bellini di Milano

Olginate: prima di campionato per Calolzio che se la deve vedere in casa contro Saronno. I padroni di casa scendono in campo con Paduano, Meroni, Bassani, Corbetta, Cesana. Partenza veloce per entrambe le squadre con  Calolzio che prende 4 punti di vantaggio dopo 5' di gioco, grazie anche a due triple messe a segno da Paduano. Gli risponde Leva che un canestro da tre riporta i suoi ad un punto di distacco, sul 12 a 11. Calolzio allunga a 3' dal termine del primo quarto grazie ad un canestro da tre di Corbetta. Paduano fa compagnia a Corbetta ed a 2' dal termine mette a segno la sua terza tripla per il 21 a 15 per Calolzio. Il primo quarto si chiude i padroni di casa avanti di 7 sul 25 a 18.

Ad inizio di secondo quarto Calolzio allunga sul 29 a 18, con Giacchetta che fa lo show andando a canestro di forza sotto il tabellone avversario e sull'azione successiva rifila ben tre stoppate e prendendo anche  il rimbalzo. Nei minuti centrali Calolzio non riesce ad andare a canestro e Saronno ne approfitta per rifarsi sotto con un canestro da tre di De Piccoli che porta i suoi a -2 sul 29 a 27. Paduano suona la carica ai suoi ed a 3' dal termine va a segno con un canestro da tre. Gli fa eco Bassani che mette a segno un centro da sotto canestro proprio sulla sirena dei 24" e Calolzio va sul 34 a 29. Paduano va a mille e guida i suoi sul 38 a 29 servendo una palla deliziosa sotto canestro a Bassani che va a segno. Il primo tempo si chiude sul 39 a 31 per Calolzio.

Nel secondo tempo Calolzio innesca la quinta e dopo 2' e 30" si porta a +14 sul 45 a 31, con gli ospiti in difficoltà contro la difesa dei padroni casa, bravi anche nelle transizioni. Saronno si rifà sotto sul 38 a 49, ma a 3' dal termine Bassani va a segno da sotto canestro e subisce fallo e Calolzio torna a +13 sul 51 a 38. Bassani prosegue nel suo show andando a segno per due volte consecutive da sotto canestro e i padroni di casa si portano sul 55 a 42. Il terzo quarto si chiude sul 57 a 44 per Calolzio.

L'ultima frazione di gioco si apre con Milan che va a segno da sotto conquistandosi anche il fallo. Calolzio dilaga andando a segno a raffica con tutti i giocatori in campo e dopo 5' di gioco è davanti di 20 punti sul 71 a 51, con Saronno in netta difficoltà, sparito pressochè dal campo in balia del gioco veloce dei padroni di casa che con transizioni annichiliscono gli ospiti. Già a 3' dal termine la partita perde pathos in quanto Calolzio la controlla saldamente, badando a rispondere canestro su canestro ai varesini. Il match si chiude con una bomba da tre di Motta proprio sul fischio finale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento