menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

CasateseRogoredo, continua il sogno Serie D

Domenica i biancorossi affrontano il Bozner nell'andata della semifinale nazionale. Il ds Riva: «Ce la siamo meritata».

La prima parte del sogno è realizzata: vincere la fase regionale dei play-off di Eccellenza. Ora resta la fase più impegnativa, quella nazionale, per affacciarsi sul prestigioso palcoscenico della Serie D.

La CasateseRogoredo, pareggiando con il Villa d'Almè, si è guadagnata la semifinale contro il Bozner: l'andata è in programma domenica a Rogoredo, il ritorno in Alto Adige. Per la squadra del direttore sportivo Andrea Riva e del mister Alessio Vianello si tratta di una grande sodisfazione, a coronamento di una stagione fin qui superlativa.

«Siamo andati oltre le aspettative, ma ci siamo meritati tutto questo - spiega Riva - Abbiamo fatto tesoro degli errori dell'anno scorso, quando arrivammo sesti, aggiustando quello che dovevamo cambiare. La rosa è stata rinforzata, tutto il resto è venuto di conseguenza».

Un merito importante, oltre a squadra e società, va riconosciuto anche al pubblico. «Casatenovo ci è vicina, lo dimostrano i 200 spettatori che ci seguono ogni domenica. Purtroppo manca il tifo organizzato, però l'entusiasmo arriva con i risultati. Siamo molto seguiti anche in settimana e ringrazio tutti i volontari che ci danno una mano nel portare avanti l'attività».

Mentre Olginatese e Lecco arrancano in Serie D e una delle due dovrà abbandonare la categoria nel play-out in programma domenica, un'altra squadra della provincia è pronta a mettere la freccia nelle gerarchie del calcio nostrano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento