menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra Nicolas Castelnovo e Alberto Zamariola

Da sinistra Nicolas Castelnovo e Alberto Zamariola

Il mandellese Nicolas Castelnovo oro ai Giochi olimpici giovanili

L'atleta della Canottieri Lario primo al traguardo nell'evento a cinque cerchi in svolgimento a Buenos Aires a bordo del Due senza con Alberto Zamariola. Battute Romania e Argentina.

Atleta mandellese si mette al collo la medaglia d'oro ai Giochi olimpici giovanili. A vivere questa grande soddisfazione è Nicolas Castelnovo (Canottieri Lario), primo al traguardo nell'evento a cinque cerchi in svolgimento a Buenos Aires a bordo del Due senza insieme ad Alberto Zamariola (Cerea). Alle spalle dell'equipaggio azzurro Romania e Argentina.

Panizza campione del mondo nel Quattro di coppia

La gara è stata combattutissima. L'Argentina parte fortissimo, spinta dal pubblico, ma l'Italia resiste insieme all'Uzbekistan. Da brividi il fnale: Nicolas e Alberto spingono a tutta e riescono ad anticipare l'armo romeno di un'inezia, 25 centesimi, e quello argentino di mezzo secondo.

«Non svegliateci dal sogno» è stato il primo commento di Castelnovo. Tutta Mandello è in festa per un altro grande risultato dei suoi giovani assi del canottaggio. L'Amministrazione comunale ha fatto sapere di aspettare Nicolas per celebrare la sua grande vittoria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento