Challenger Master, Cairoli vince la prova di Erve

Nella seconda prova del Campionato provinciale a cronometro in lizza 107 partecipanti.

Si è disputata sabato la seconda prova del Challenger Master 2015, il Campionato provinciale a cronometro per amatori. A organizzare la società Mollificio Colombo, sul classico percorso in salita Calolziocorte-Erve. Grande successo di partecipazione, con 107 iscritti e due soli corridori ritirati.
La vittoria è andata a Emanuele Cairoli (Makako Team) in 14'08”18, alla media di 22,71 km/h. Secondo posto per Stefano Fatone (Aurora 1998), staccato di 6", terzo Simone Valsecchi (Team Ram Bike) più lento di 16”. I vincitori di categoria. M1: Fabio Bonora (Velo Club Inzago); M2: Claudio Tornaghi (Team Biciaio); M3: Emanuele Cairoli; M4:  Luca Figini (Gefo); M5: Renato Villa (Bike Team Mandello); M6: Antonio Sandionigi (Pedale Lecchese); Claudio Rumi (Pedale Lecchese); M8: Angelo Mario Pirovano (Ciclistica Erbese); MJE: Simone Valsecchi; MW: Tania Manzoni (Peli Bike Team). 
Il circuito provinciale proseguirà ora con la terza prova, in programma giovedì 4 giugno con il Chilometro lanciato da Paré di Valmadrera a Malgrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoratori egiziani devolvono incasso all'ospedale di Lecco: «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati»

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Dopo oltre un anno il Ponte San Michele riapre al traffico veicolare

Torna su
LeccoToday è in caricamento