menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Challenger Master in ferie: ecco tutte le classifiche provvisorie

A due prove dalla fine, il Peli Bike ha già le mani sul titolo per società. Da assegnare i titoli individuali

Il Challenger Master, campionato provinciale a cronometro, è andato in vacanza per il classico periodo di ferie agostano. Alla ripresa, il 12 settembre, mancheranno soltanto due prove alla conclusione dell'edizione 2015 del circuito: la Canto-Versasio e la Ballabio-Morterone.

A che punto eravamo rimasti? Riepiloghiamo le classifiche di categoria con gli attuali leader, che presumibilmente si giocheranno il titolo sino alla fine. EliteMaster: Simone Valsecchi 82 punti, Carlo Marzorati e Davide Vigo 58. Master 1: Mattia Bennato 102, Luigi Micheli 74, Andrea Veronelli 66. Master 2: Claudio Tornaghi 103, Roberto Riva 82, Luigi Militello 70. Master 3: Emanuele Cairoli 90, Romeo Arrigoni 78, Massimo Redaelli 76. Master 4: Dario Casiraghi 83, Fabio Bonora 81, Paolo Amati 81. Master 5: Renato Villa 112, Roberto Redaelli 92, Graziano Ticozzelli 70. Master 6: Stefano Possenti 91, Antonio Sandionigi 86, Massimo Casari 62. Master 7: Pierangelo Benedetti 98, Luciano Birolini 88. Master 8: Angelo Pirovano 82, Roberto De Marcellis 78, Ersilio Carenini 75. Master W: Barbara Conti 102, Tania Manzoni 90. 

Nella classifica di società, il classico duello tra Bike Team Formaggilandia2 Malgrate e Bike Team Mandello quest'anno non è andato in scena; in testa c'è il Peli Bike Team con 746 punti, di fatto già vincitore visto che la compagine mandellese, attualmente seconda, è staccata di quasi trecento punti (444).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento