menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Circolo della Scherma Lecco tra le prime ottanta società italiane

Risultato d'eccellenza per il sodalizio bluceleste che ottiene buoni riscontri in tutte le fasce d'età e i settori ma brilla nel paralimpico: sesto posto nazionale, primo in Lombardia

Il Circolo della Scherma Lecco si conferma tra le eccellenze della scherma della Lombardia dimostrando anche quest'anno una crescita qualitativa che lo colloca tra le migliori cento società italiane. La Federazione Italiana Scherma ha infatti pubblicato la classifica finale della stagione 2018/2019 e il Circolo ha conquistato il 72esimo posto su 322 società schermistiche italiane.

Il Circolo della Scherma Lecco si salva nella A2 di sciabola

In particolare nel Gran Premio Giovanissimi si piazza al 137esimo posto su 286, nel Gran Premio Giovani 124esimo su 263, nell'Under 23 la posizione è la 74 su 136, negli Assoluti 85 su 272, nei Seniores 47 su 124 mentre nel Paralimpico il Circolo conquista un importantissimo sesto posto su 52 società in Italia e in particolare risulta la prima società della Lombardia.

La classifica evidenzia un netto miglioramento generale rispetto alla stagione precedente, dimostrando così che il lavoro di sala del Maestro Mirko Buenza e dello staff tecnico ha dato i frutti sperati: gli atleti lecchesi di ogni età hanno saputo mettere a frutto gli insegnamenti con profitto evidenziando una crescita generale indice della vivacità del vivaio schermistico lecchese che si proietta così tra le eccellenze della Scherma non solo lombarda ma anche nazionale.

Al Circolo della Scherma Lecco sale in cattedra la campionessa Martina Criscio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento