Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

I due forti skyrunner sono riusciti a portare a termine l'impresa su una delle cime più amate dai valmadreresi

Stefano Butti, a sinistra, e Riccardo Ciresa, a destra, in maglia nera BONACINA/LECCOTODAY

Enorme impresa sportiva di Stefano Butti e Riccardo Ciresa, forti e conosciuti skyrunner lecchesi. I due atleti hanno infatti completato i 72 chilometri e 8848 metri di dislivello della tratta Valmadrera-Pianezzo: per nove volte i due atleti hanno compiuto l'ascesa da Piazza Monsignor Citterio al Rifugio Sev, una delle mete più frequentate e amate dai valmadreresi, portando a termine anche ben otto discese, tutt'altro che un fattore di secondo piano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diciassette ore e quarantuno minuti

Partiti a mezzanotte dall'arco installato dalla Zenithal, gli atleti di Osa Valmadrera e Gsa Cometa dopo un'ora e mezza avevano già completato il primo giro del percorso, aumentando progressivamente l'arco temporale e superando anche dei problemi di natura fisica che sono sorti nel corso del tempo. Tanti amici e atleti, dell'Osa, Gsa e anche dei Falchi Lecco, li hanno affiancati con il passare delle ore, condividendo la fatica di Butti e Ciresa e portandoli a completare il percorso in diciassette ore e quarantuno minuti, mentre in piazza Citterio hanno ricevuto le cure del massaggiatore Enrico Gianola; dopo l'ultima ascesa alla Sev, ecco materializzarsi festa e premiazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

  • Domani a Olginate i funerali del 47enne ucciso a colpi di pistola

  • Aggressione di Belledo: contestato il tentato omicidio ai giovani, confermati gli arresti domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento