menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Conti, terzino lecchese dell'AC Milan (acmilan.com)

Andrea Conti, terzino lecchese dell'AC Milan (acmilan.com)

Calcio, brutto infortunio per Andrea Conti: il lecchese si rompe il legamento crociato

Il terzino del Milan, nativo di Lecco, questa mattina si è infortunato durante la seduta d'allenamento a Milanello. Impietosi gli esami strumentali: 4-6 mesi di stop, anche la Calcio Lecco gli fa gli auguri di pronta guarigione

"Andrea Conti si è sottoposto oggi ad accertamenti clinici e strumentali, che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’esterno rossonero si sottoporrà domattina a un intervento chirurgico artroscopico di ricostruzione del legamento che verrà effettuato dalla equipe del Prof Schonhuber. I tempi di recupero sono stimati in sei mesi": con questo comunicato l'Ac Milan ha comunicato in via ufficiale la gravità dell'infortunio occorso al terzino lecchese. Il classe 1994, del rione di Germanedo, si è fatto male durante la partitella svolta nel corso della sessione d'allenamento mattutina, procurandosi una lesione che lo terrà fuori dai 4 ai 6 mesi.

Tanti i messaggi di auguri piovuti sui suoi profili social, da tifosi della squadra rossonera e non solo; "In bocca al lupo dalla squadra della tua città, Andrea!", ha postato la Calcio Lecco 1912 sulla sua pagina Facebook. Da lecchesi, ci uniamo al coro e facciamo i nostri migliori auguri di pronta guarigione a Conti, portatore del nome di Lecco per l'Italia e non solo.

Il messaggio della Calcio Lecco 1912

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Attualità

Tir bloccato in via Parini: rallentamenti nel centro di Lecco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento