menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsa del Viandante, vittorie per i lecchesi Bonanomi e Tagliaferri

Sui 10 km della non competitiva di Abbadia acuto del runneri dei Falchi e della portacolori della Pol. Pagnona

Un grande successo di partecipazione. La Corsa del Viandante, gara non competitiva organizzata dal Comune di Abbadia Lariana con Pro loco, gruppo comunale di Protezione civile e Centro sport, nella mattinata di domenica ha visto ai nastri di partenza ben 221 runner, che si sono dati battaglia lungo i dieci chilometri di un percorso rapido e particolarmente spettacolare, ambientato in gran parte sullo storico Sentiero del Viandante. Una corsa in montagna sempre più partecipata e quotata nel panorama sportivo del territorio.

Con un tempo poco superiore ai 40 minuti, la vittoria è andata a Paolo Bonanomi dei Falchi Lecco, alle cui spalle si sono piazzati Gianluca Molteni e Roberto Avogradro.

A livello femminile vittoria di Elena Tagliaferri (Polisportiva Pagnona) davanti a Paola Zaghi e Cinzia Lischetti.

«All'inizio ho fatto un po' fatica - ha spiegato al traguardo il vincitore, Paolo Bonanomi - Avevo i diretti inseguitori alle spalle ma sono riuscito a restare davanti, correndo soprattutto di testa. Il percorso è molto bello, si vede spesso il lago. Si alternano tratti di strada asfaltata ad altri di acciottolato, è molto veloce».

Grande soddisfazione per gli organizzatori, che vedono crescere la competizione. L'obiettivo per il 2017, hanno dichiarato, è l'inserimento della gara in un circuito provinciale di corsa in montagna.

Viandante podio maschile-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento