rotate-mobile
Sport

Docce fredde al "Bione", il sindaco Brivio: "Sport Management interverrà"

Il primo cittadino di Lecco ha risposto tramite una nota stampa alle dichiarazioni rilasciate dall'ex assessore allo sport Stefano Gheza

In seguito alle dichiarazioni rilasciate dal presidente del Rugby Lecco Stefano Gheza, il sindaco di Lecco Virginio Brivio ha voluto precisare la sua posizione tramite una nota stampa diffusa a metà pomeriggio

Docce fredde al "Bione": la nota del sindaco di Lecco

Venuti a conoscenza del malfunzionamento delle docce degli spogliatoi utilizzate dagli atleti del Rugby Lecco, i nostri uffici hanno subito chiesto chiarimenti al gestore del Centro Sportivo Al Bione, che ha garantito la massima attenzione agli impianti. Purtroppo gli interventi effettuati  fino a questo momento non si sono dimostrati risolutivi, ma Sport Management assicura una soluzione più tempestiva possibile.

Nelle prossime settimane, inoltre, concorderemo con il gestore la presa in carico da parte del Comune di alcuni interventi di manutenzione straordinaria in alcune aree della struttura con l’obiettivo di risolvere insieme i problemi evidenziati dal presidente del Rugby Lecco, che sa bene quanto al sottoscritto e all’Amministrazione comunale stiano a cuore il bene e il futuro delle centinaia di atleti che ogni giorno scelgono il Centro Sportivo Comunale Al Bione per i loro allenamenti e per disputare competizioni anche di alto livello.

Abbiamo sempre agito, e continueremo a farlo, per far sì che il Centro diventi un fiore all’occhiello della pratica sportiva in tutte le sue accezioni, compreso il grande ruolo educativo che lo sport porta con sé. Per farlo, abbiamo tracciato un iter preciso che prevede più passaggi formali e sostanziali nel pieno rispetto della legge”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docce fredde al "Bione", il sindaco Brivio: "Sport Management interverrà"

LeccoToday è in caricamento