Calcio: il Dro stoppa il Lecco, ma manca ancora un gol regolare

Il Lecco torna dal trentino con un solo pareggio e tanto rammarico per le occasioni sprecate. Ancora una volta, però, la terna arbitrale si è presa una bella fetta dell'attenzione per una decisione negativa

 

Dro Alto Garda Calcio 0-0 Calcio Lecco 1912

Dro Alto Garda Calcio (4-3-3): Chimini; Giaco (Corradini dal 28' pt), Tobabelli, Guarino, De Min; Bertoldi, Karamoko, Greco (Kumrija dal 50' st); Sartori (Allegretti dal 44' st), Casolla, Mauceri (Etthairi dal 27' st). A disposizione: Di Piero, Grossi, Orlando, Ruaben, Melchiori, Kumrija. All. Alessandro Tosi (Ischia squalificato).

Calcio Lecco 1912 (3-5-2): Nava; Merli Sala, Luoni (Castagna dal 15' st) Scaglione; Mortara (Compagnone dall'11' st), Moleri (Ghidinelli dal 23' st), Cavalli (Bignotti dal 14' st), Roselli, Mureno (Malvestiti dal 33' st); Bertani, Cristofoli. A disposizione: Guagnetti, Zammuto, Martina Rini, Granata. All. Alessio Delpiano.

Arbitro: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa (Andrea Mirarco di Treviso e Matteo Paggiola di Legnago).

Note: terreno in buone condizioni; spettatori: 200 circa; ammoniti: Sartori, Greco (D) e Roselli (L); espulso Ferrari (L), secondo allenatore, e Granata (L); angoli: 1-2; recuperi: 0' e 6'.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento