menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enginux Calolzio, esordio stagionale vincente nel Memorial Magenta

Biancorossi a segno contro Cernusco

ENGINUX CALOLZIO-CERNUSCO 69-60 (16-21) (19-19) (17-9) (17-11)

Esordio in veste competitiva per Enginux Calolzio,  nel torneo precampionato,  in quel di Agrate nel “IV Memorial Marco Magenta”. Il quadrangolareche si svolgerà venerdì 16 e sabato 17 settembre, vedrà schierate Enginux,  Cernusco e Agrate che disputeranno il campionato regolare C Gold e Segrate C Silver.

Il via alle Venerdì 16 alle 19,30 con la sfida tra Enginux Calolzio e Cernusco,  a seguire alle 21,30 Agrate contro Segrate. Domani 17 settembre finale 3 / 4 posto alle 18,30 mentre alle 20,30 finale 1 / 2 posto.

Test atteso per la società lecchese dopo il mercato estivo con il rafforzamento del reparto lunghi e le speranze di alcune conferme da parte dei giovani. L’ossatura ruota comunque sui confermati Paduano,  Meroni L,  Corbetta,  Cesana.

Fischio d’inizio con il quintetto forte che vede Paduano,  Meroni Ciancio, Rusconi e…

Primi tre minuti con un parziale di 8 a 0 e Enginux che trova la via dei primi due punti con il pivot…. che da il via ad un contro parziale di 6 punti per i lecchesi.

Quarto degli strappi con l’ulteriore break di cinque punti per il Cernusco; a tre dal termine Enginux deve recuperare 5 punti di svantaggio.

Situazione che non muta negli ultimi minuti ed il quarto chiude con Cernusco ancora avanti sempre di cinque lunghezze.

Rientro con Corbetta in campo ma il Cernusco non cambia ritmo ed impone ancora 5 punti di break mitigati solo da un pesante di Paduano, immediatamente annullato dagli ospiti. Cernusco macina e accelera a 10 lunghezze di vantaggio costringendo coach Redaelli al time out. Rientro con rinnovata verve ma solo due bombe di Cesana permettono di mantenere il meno nove. Ennesimo time out a metà quarto e cambio di regia con Paonessa e rientro di Meroni. Con grande fatica comunque i Lecchesi riescono a rosicchiare alcune lunghezze chiudendo a meno cinque all ‘intervallo lungo.

Ripartenza con altra marcia dei Lecchesi e la metà del quarto vede le compagini in parità con Enginux che addirittura domina nei minuti iniziali. Purtroppo la seconda parte ha un aspetto diverso i punti sono diventati cosa rara, da entrambe le squadre ed a un minuto e trenta dal termine Cernusco è avanti di due lunghezze.

Enginux comunque con rotazioni più frequenti trova il crescendo minuto dopo minuto e trova il break di cinque punti che con consente di mettere avanti la testa e chiudere il finale di quarto 52 a 49.

L’ultima frazione vede molti errori da entrambe le squadre e dopo sei minuti Enginux domina il quarto per sette a cinque. Il vantaggio aumenta a cinque lunghezze che  diventeranno nove per il finale di match.

Enginux quindi è la prima finalista del quarto Memorial Marco Magenta, mentre per la seconda dovremo attendere la fine del match che vede alle 21,30 opposti l’Agrate ed il Segrate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento