Dorothea Wierer bicampionessa del mondo, Fiocchi esaltato: «Non ci sono più parole per lei»

L'azienda lecchese è l'atleta di punta del Fiocchi Team e ha vinto quattro medaglie agli ultimi Mondiali di biathlon

Dorothea Wierer sul podio di Anterselva

Quattro medaglie, due d’oro e due d’argento, primato della classifica generale e Coppa del Mondo nel mirino: non poteva chiudersi meglio il Campionato del Mondo di Biathlon per Dorothea Wierer, campionessa della nazionale italiana e atleta di punta del Fiocchi Team.

Nella gara di apertura, il team composto da Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch conquista l’argento nella Staffetta Mista grazie ad un’ottima prova sugli sci e al poligono, dove tutta la squadra azzurra spara la linea cal. 22 Biathlon di Fiocchi Munizioni.

Nelle competizioni individuali sale in cattedra la Wierer, protagonista assoluta nelle gare di Inseguimento, Individuale e Mass Start. 

Nell’Inseguimento l’altoatesina dimostra tutto il suo talento e la sua esperienza, risalendo la classifica chilometro dopo chilometro, colpo dopo colpo, tagliando il traguardo con le braccia alzate nel tripudio generale.

Wierer in vetta al mondo, Fiocchi: «Non ci sono più parole»

Due giorni dopo, Dorothea concede il bis con una rimonta pazzesca nell’Individuale: partita attardata a causa di un errore al primo poligono, la Wierer recupera lo svantaggio sugli sci ed è perfetta nei bersagli successivo: ancora oro e primo gradino del podio.

Nell’ultima giornata di gara, l’azzurra chiude il Mondiale come l’aveva iniziato, vincendo l’argento nella Mass Start e salutando il pubblico di Anterselva con il suo quarto sigillo personale, che coincide con la trentunesima medaglia iridata per l’Italia nella storia del biathlon. 

«Avevo grandi aspettative per questo Mondiale in casa. Non è stato facile gestire la pressione ma sono davvero contentissima per queste quattro medaglie - afferma la Wierer al termine della rassegna - Ora devo rimanere concentrata e affrontare le prossime gare con determinazione, difendere il primato in classifica generale e provare a vincere anche quest’anno la Coppa del Mondo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non ci sono più parole per commentare la classe di Dorothea e le emozioni che ci regala - afferma il Presidente Stefano Fiocchi - Siamo orgogliosi di contribuire alle sue vittorie con la qualità e l’affidabilità dei nostri prodotti, che insieme al suo talento hanno fatto la differenza anche in questo Mondiale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Lutto nell'alpinismo: addio a Matteo Pasquetto, grande amico dei Ragni Lecco

  • Dramma nel lago: 40enne trovato morto a Fiumelatte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento