menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Futures “Città di Lecco”: la promessa Tommy Paul batte Sonego

Finale senza storia al Tennis Club: l'americano sconfigge il torinese 6-1 6-4.

L'alba di un campioncino. A questo hanno assistito le centinaia di spettatori oggi al Tennis Club Lecco, nella finale del tornoe Itf Futures “Città di Lecco”.

L'americano Tommy Paul, 18 anni appena compiuti, ha battuto il torinese Lorenzo Sonego 6-1 6-4, al termine di un match senza troppa storia. Più forte e completo, almeno al momento, la promessa statunitense, marcata a vista dalla Usta anche in questo torneo. Paul ha sorpreso il ventenne azzurro sin dal secondo gioco, piazzando il primo di due break che gli hanno garantito la frazione iniziale senza patemi. Più combattuto il secondo set, con Sonego capace di entrare meglio nello scambio e limitare gli errori. Paul ha tolto il servizio all'avversario alla terza occasione del settimo gioco, ma si è fatto subito controbreakkare. Sonego, sospinto da un tifo a senso unico, ha reagito bene ma si è lasciato sopraffare dalla tensione nel nono game, cedendo ancora la battuta. La partita è finita con i meritati applausi per Tommy, faccia da bravo ragazzo e atteggiamento sempre positivo in campo. Di lui, questo è certo, sentiremo ancora parlare e molto presto.

«Sono veramente molto contento e volo a Parigi  (dove disputerà il torneo Juniores al Roland Garros, ndr) con grande fiducia - ha spiegato Paul - Ho avuto buone sensazioni sin dall'inizio del match e devo dire che qui a Lecco mi sono trovato bene tutta la settimana. È il miglior torneo Futures che io abbia visto».

Il “Città di Lecco” è andato in archivio con una splendida cornice di pubblico anche per l'atto conclusivo, per la soddisfazione del presidente Fosco Pierangelo e del direttore Marco Crugnola. «Dobbiamo ringraziare tutti quelli che hanno lavorato per questo evento - ha chiosato Pierangelo - perché è stata davvero una settimana intensa e faticosa, ma bellissima».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Ferrate lecchesi: convenzione firmata, a maggio l'inizio dei lavori

  • Attualità

    Firma messa: cinque strade provinciali diventano di Anas

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento