Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport Via De Coubertin

Galbiatese Oggiono senza errori: Sondrio KO

Super partita della squadra di casa che al De Cobertin ha annichilito il Sondrio grazie ai goal di Mauri e Intrieri. Nel secondo tempo il rigore di Crea rilancia il Sondrio: i padroni di casa tengono e riaprono il discorso play-off

Una partita fantastica quella della Galbiatese Oggiono: al De Coubertin i padroni di casa battono per due reti ad uno il Sondrio di mister Bertani.

Galbiatese Oggiono in vantaggio al 17' grazie a Mauri, lesto a raccogliere una palla vagante nata dagli sviluppi di una punizione dalla sinistra e a battere Bertani nell'angolo basso.

Al 21' episodio da moviola per il Sondrio con Spaggiari atterrato in aria; poco dopo punizione di Pappalardo alta sopra il montante.

Al 24' Pappalardo di poco vicino al raddoppio ma super Bertani vola e mette in angolo.

Il goal del 2 a 0 è nell'aria e puntalmente al minuto 33 arriva: Mauri con un pallone filtrante prende in controtempo Secchi e permette ad Intrieri di prendere la mira ed infilare Bertani nell'angolino.

Ancora Galbiatese Oggiono: Biaye salta tutti centralmente e calcia in porta,ma il portiere bianco blu devia in angolo

Nei minuti di recupero della prima frazione l'arbitro ci mette del suo decretando una punizione al Sondrio: lo stesso direttore non l'ha fatto battere tra il clamore dei valtellinesi.

Finisce un primo tempo tutto di marca lecchese.

Secondo tempo e il Sondrio cambia, leggermente, marcia e al 6' è Crea a divorarsi un goal a porta vuota dopo un azione d'autore di Spaggiari.

Al minuto 11 ancora Spaggiari, tra i migliori dei valtellinesi, serve una palla al bacio per Mattaboni ma l'arbitro fischia il fuorigioco; tre minuti dopo ci prova Pappalardo su punizione ma la palla viene deviata da Bertani. Tomaino raccoglie la deviazione ma la sfera finisce fuori.

Al 27' Mattaboni salta con un pregevole tunnel il diretto avversario e serve Spaggiari. Lo stesso ex attaccante del Mariano nel tentativo di tenere viva una palla destinata ad uscire viene travolto da Rovida. Il direttore fischia rigore per il Sondrio: Crea realizza centralmente.

Al 33' doppia possibilità per entrambe le squadre: Mattaboni addomestica al volo e segna ma il guardalinee alza la bandierina per fuorigioco. Nell'azione seguente Pappalardo calcia a giro lentamente tra le braccia di Bertani.

Un minuto dopo Crea manda la palla sopra la traversa dopo un tentaivo volante; nel finale ennesimo episodio polemico con un fallo netto per il Sondrio non ravvisato dal direttore di gara.

Finisce la partita: per il Sondrio la promozione dipende dal Ciserano (in campo alle 20.30 contro il Fanfulla) mentre per la Galbiatese Oggiono i play-off sono molto vicini.

GALBIATESE OGGIONO - SONDRIO 2-1 

GALBIATESE OGGIONO: Rovida 5,5, Proserpio 6,5, Rivaletto 7, Corti 6, Biaye 7, Bonacina 6, Mauri 7, Tomaino 6,5 (De Vecchi sv), Erba 6,5 (Ponti sv), Intrieri 7, Pappalardo 6,5 (Colosimo sv) All. Corti

SONDRIO CALCIO: Bertani S. 7, Mostacchi 5, Secchi 4,5, Locatelli 6, Bertani M. 5,5, Martinelli 5,5, Crea 5,5 (Giacomelli sv), Brandi 5, Della Cristina 5 (Bertolini sv), Bertani J. 5,5 (Mattaboni 5,5), Spaggiari 6,5. All. Bertani 

MARCATORI: 17' pt Mauri, 33' pt Intrieri, 28' st Crea (R)

Guarda il video e la galleria fotografica dell’incontro. (foto di Valter Frigerio, servizio di Matteo Bonacina)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galbiatese Oggiono senza errori: Sondrio KO

LeccoToday è in caricamento