menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tomaino, capitano ed esperienza

Tomaino, capitano ed esperienza

Galbiatese-Oggiono: il segno "1" con la Rivoltana vuol dire play-off

Grazie alla vittoria contro il Fanfulla, diretta concorrente per la terza posizione, la squadra di Grassini è vicinissima alla qualificazione play-off. Domenica arriva la retrocessa Rivoltana

Primo obiettivo: play-off. La Galbiatese-Oggiono, grazie alla vittoria contro il Fanfulla, è a solo tre punti dal consolidare la propria posizione play-off.

Gli undici di Grassini sul tappeto verde di Lodi hanno espresso una prestazione maiuscola, un buon gioco e, quindi, hanno meritato la vittoria grazie al rigore procurato da Erba e trasformato da Pappalardo.

La vittoria non è stata solo frutto di un bel calcio ma anche di un grande prestazione di Daniele Rovida: l'ex portiere di Olginatese e Caratese si supera e para il rigore del possibile pareggio, decretato dal direttore di gara per fallo di De Vecchi.

Per la squadra del patron Castagna è quasi giunta l'ora della conquista del primo obiettivo stagionale: domenica al "De Coubertin" basta  il segno "1" contro la già retrocessa Rivoltana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento