rotate-mobile
Sport

In Ungheria il primo successo del team lecchese Gasbas drifting

Il pilota Francesco Giori è salito sul gradino più alto del podio nel primo round nella serie Pro2 nel "Drift kings international series", piazzandosi davanti al padrone di casa Peter Zajacs al termine di una manche finale combattuta

Successo in Ungheria per il "Gasbas drifting team": il pilota Francesco Giori è salito sul gradino più alto del podio nel primo round nella serie Pro2 nel Drift kings international series piazzandosi davanti al pilota ungherese Peter Zajacs al termine di una manche finale combattuta ed emozionante.

Il team lecchese ha dichiarato tramite il proprio pilota: "Ci abbiamo creduto e siamo davvero felici. È la conferma che il nostro team funziona e possiamo davvero puntare in alto. Il primo posto alla nostra prima gara europea ci stimolerà a dare il massimo nella prossima". Il Gasbas drifting team è composto dall’officina specializzata di Diego Gasparini e Cristian Bassi di Pescate e dal pilota Francesco Giori. In Ungheria è quindi andata in pista la prima partecipazione targata Lecco.

La gioia del duo Gasparini-Bassi

Il duo GasBas (Gasparini-Bassi) ha espresso anche attraverso i propri canali social tutta la gioia e la contentezza per il successo auspicando di ripetere anche nelle prossime gare le stesse ottime prestazioni che nel weekend trascorso li ha visti dominare sia in qualifica, avendo ottenuto il primo posto, sia in gara ottenendo il punteggio massimo di 140 punti.

Andrea Beri, imprenditore lecchese che ha creduto e sponsorizzato la squadra si è detto molto soddisfatto e fiducioso che il futuro riserverà altre soddisfazioni. Il prossimo round si terrà il 10 e 11 Giugno in Francia e verrà trasmesso in diretta internazionale sui canali social ufficiali di Drift kings international series.

Un momento delle premiazioni.-7

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Ungheria il primo successo del team lecchese Gasbas drifting

LeccoToday è in caricamento