rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Corsa in montagna / Valsassina / Via Roma

Bentornato Giir di Mont! Aprono le iscrizioni per la mitica corsa di Premana

Evento raddoppiato per l'edizione della ripartenza: si corre sabato 30 e domenica 31 luglio

Il grande skyrunning torna a Premana. Sabato 30 e domenica 31 luglio andrà in scena il 28° Giir di Mont, mitica corsa degli alpeggi che si svolge in Alta Valsassina. Evento che, per la prima volta, sarà doppio e al quale sarà possibile iscriversi da sabato 9 aprile.

Il Giir di Mont raddoppia

Nel ricco weekend premanese si partirà a tutto gas sabato mattina con la nuova nata: Giir di Mont – Uphill. Una traccia tutta in salita per gli specialisti italiani ed internazionali. La Uphill si presenta alla grande al suo esordio, essendo sia prova di campionato italiano di corsa in montagna per la specialità “Solo Salita” (categorie Jun-Sen/Pro), che tappa della Valsir® WMRA World Cup per l’analoga specialità “Short Uphill”. Un percorso che sale dalla zona industriale, in loc. Giabbio, e, passando per l’abitato, si conclude all’Alpe Solino, offrendo una sfida di altissimo livello tra l’immancabile cornice del pubblico premanese, ancor più concentrato sui 9 chilometri del tracciato. Un’occasione unica per tutti gli atleti quella di regalarsi l’emozione di partecipare ad una gara veloce ma di livello assoluto, confrontandosi con i migliori della specialità. L’evento infatti è aperto a tutti i tesserati Fidal/Runcard, come del resto tutte le gare della kermesse. Nel pomeriggio a prendersi la scena sarà la piazza della chiesa di Premana che, trasformata come di consueto nel parterre delle gare della domenica, ospiterà la cerimonia di premiazione.

Ma la prima giornata del weekend non finisce qui, perché qualche minuto più tardi partirà la seconda competizione: il Giir di Mont – Young. La gara, confermata dopo la prima edizione del 2019, è riservata ai nati tra il 2005 e 2012 inclusi ed ha un chiaro obiettivo: dare la possibilità ai giovani atleti di assaggiare l’atmosfera del Giir Di Mont, in attesa di poterlo vivere, un giorno, da protagonisti. I ragazzi saranno poi premiati dai top runners della 32 km, in una serata di festa che si protrarrà fino a notte fonda.

Giir di Mont - Mondiale 2017 ©Bonacina/LeccoToday

Organizzatori e atleti non potranno però fare le ore piccole, visto che l’indomani mattina scatterà la partenza del Giir di Mont - 32 km e del Giir di Mont - 18 km. Due lunghezze: la gara regina, con i suoi consueti 2400 metri di dislivello positivo, si snoda sui verdi pendii premanesi toccando i 13 alpeggi che circondano il paese. Quest’anno il trofeo Banca della Valsassina, destinato al vincitore, sarà ancor più ambito, visto che l’evento entra a far parte della Valsir® WMRA World Cup per la specialità “Long Distance”. L’etichetta “mondiale”, tanto cara a Premana, torna per rendere ancor più speciale la gara che più di tutte dà la possibilità di assaporare il calore del pubblico premanese, pronto a dare energia a tutti gli atleti, spingendoli oltre i propri limiti per raggiungere il traguardo che, come ogni anno, sarà ricordato per il tifo da stadio.

In parallelo, il Giir di mont - 18 km, con i suoi 1100 metri di dislivello, condivide partenza e arrivo col la “sorella maggiore”, ma taglia dalla traccia le prime due salite verso l’Alpe Chiarino e la bocchetta di Larec. I concorrenti raggiungeranno dunque direttamente l’Alpe Rasga, per poi proseguire fino al traguardo toccando l’Alpe Premaniga, l’Alpe Solino e l’Alpe Deleguaggio. Un’alternativa dunque, per chi ancora non ha ancora nelle gambe le distanze del Giir di Mont classico, che permette a tutti di vivere le emozioni dell’arrivo di Via Roma.

Il trofeo parallelo per le squadre

Ma le sfide non finiscono qui, perché gli iscritti al Giir di Mont – 32 km avranno la possibilità di provare un nuovo modo di vivere la corsa sui sentieri: il C.A.M.P. – Team di Mont. Lo spirito a Premana è sempre lo stesso, dato che “ogni atleta è un protagonista”, ed ecco che viene data la possibilità anche a chi non arriva nella top 20 di vincere fantastici premi. Come? Formando una squadra di 5 amici. Il format è molto semplice, viene stilata una classifica a punti in base alla posizione in classifica generale, le prime tre squadre classificate saranno premiate sul palco del Giir di Mont e riceveranno un fantastico premio firmato Camp.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bentornato Giir di Mont! Aprono le iscrizioni per la mitica corsa di Premana

LeccoToday è in caricamento