Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Domenica il Giir di mont: Ionut Zinca cerca il bis a Premana

Il romeno favorito numero uno vista l'assenza di Burgada. Al femminile possibile duello Brizio-Dragomir.

Sarà un Giir di mont assolutamente da non perdere. La 23^ edizione della skymarathon organizzata dall'As Premana si annuncia come una delle più incerte e appassionanti degli ultimi anni, caratterizzata come sempre da un parco partecipanti di altissimo livello.

Due i percorsi previsti domenica 26 luglio. La 32 chilometri (dislivello 2.400 metri) è costituita da tre blocchi di salite con altrettante impegnative discese. I passaggi chiave: Alpe Chiarino (1.558 metri), Boccheta Larec (2.063 mt), Alpe Premaniga (1.403 mt), Alpe Deleguaggio (1.690); traguardo posto sempre a Premana. La miniskyrace di 20 prevede passaggi su Alpe Premaniga, Alpe Solino, Alpe Piancalada, Alpe Deleguaggio e picchiata verso Premana per un dislivello complessivo di 1.100 metri.

Il Giir di mont anche quest'anno è prova del circuito "La Sportiva mountain running cup" con Trentapassi, Resegup, Stava e Rosetta Skyrace.

Assente il grande Kilian Jornet Burgada, ma tra i quasi mille partecipanti non mancheranno gli assi della disciplina: Ionut Zinca cerca il bis del 2013, con il connazionale rumeno Istvan Szbolcs e Gianfranco Danesi a fare da guastafeste. Tra i dodici alpeggi previsti, attesa anche per Michele Tavernaro, Paolo Bert, lo spagnolo Pere Rullan Estarelles, i campioni lecchesi Stefano Butti e Mattia Gianola.

In campo femminile, favorita la pluricampionessa Emanuela Brizio, quindi la regina della Resegup Denisa Dragomir, Debora Cardone, Raffaella Rossi, Chiara Gianola.

Il Giir di mont scatterà domenica alle 7.50 con la partenza della miniskyrace, mentre la skymarathon avrà inizio alle 8. Alle 15 previste le premiazioni. Già sabato sera, però, sarà tempo di show a Premana con la presentazione dei top runner, dalle ore 21.15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica il Giir di mont: Ionut Zinca cerca il bis a Premana

LeccoToday è in caricamento