Lo spettacolo del Giro d'Italia donne sulle strade della provincia di Lecco

La corsa rosa transita lungo i 155 chilometri del periplo del Lario da Colico a Colico. Folto pubblico a bordo strada. Vince la danese Jorgensen in volata

Spettacolo sulle strade lecchesi per il passaggio del Giro d'Italia donne 2021. La sesta tappa della corsa rosa ha infiammato il primo pomeriggio della provincia, con il serpentone di atlete e la carovana che sono transitate da Bellagio a Lecco sulla SP583, e successivamente, dopo avere attraversato le vie del centro nel capoluogo, sono risalite lungo la SP72 sul lago per l'arrivo di tappa posto a Colico, da dove questa mattina erano partite per compiere il periplo del Lario.

Anche nel Lecchese lo spettacolo del "Lombardia": vince Fuglsang

In tanti hanno voluto affacciarsi alla finestra o al terrazzo, o scendere in strada, per applaudire il passaggio delle cicliste che hanno animato la tappa di 155 chilometri, svoltasi sotto un sole afoso e con un gran caldo a condizionare la componente agonistica. Gli automobilisti hanno dovuto patire qualche disagio per le chiusure delle strade, in ogni caso tempestivamente comunicate dagli enti preposti e dalla stampa.

Il film della corsa

La vittoria è andata alla danese Emma Cecilie Jorgensen della Movistar che ha battuto in volata Coryn Rivera del Team Dsm e Marianne Vos della Jumbo Visma. Sulle strade del lago è andato in scena il tentativo di fuga della veterana Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo) e di Ashleigh Moolman Pasio della Sd Worx. Le due, a gran velocità, transitano in coppia sul lago fino ai -12 dal traguardo, quando vengono riprese grazie allo straordinario forcing del gruppo. Non cambia la classifica generale con Anna Van Der Breggen in maglia rosa e Marianne Vos in maglia ciclamino a punti.

Si parla di

Video popolari

Lo spettacolo del Giro d'Italia donne sulle strade della provincia di Lecco

LeccoToday è in caricamento